Cattedra di “Comunicazione per il management d’impresa”: lezione/evento con Vetrya

Cattedra di “Comunicazione per il management d’impresa”: lezione/evento con Vetrya

Mercoledì 9 maggio 2018, ore 15, @aula Blu1 Città Universitaria

Il calendario di “Comunicazione per il management d’impresa” (proff.  Valentina Martino e Marco Stancati) prevede, nel mese di maggio, molte lezioni/evento con la partecipazione di testimoni di aziende davvero significative sul piano dell’Innovazione, dell’attenzione alle Risorse Umane, delle Strategie Comunicative.
Si inizia mercoledì 9 maggio con Vetrya, che ha come “pay off”: vedere lontano. Vetrya, un gruppo che conta già su presenza all’estero ed è quotata in Borsa (AIM Italia), è leader nello sviluppo e implementazione di soluzioni e servizi innovativi per reti di telecomunicazioni a banda larga, piattaforme per la distribuzione di contenuti multimediali in modalità multi schermo, media asset management, mobile entertainment, mobile payment, servizi a valore aggiunto per reti a banda larga, digital advertising, big data, internet tv, internet degli oggetti e applicazioni consumer.
Interverranno Katia Sagrafena, cofondatrice e direttore generale, e Paola Liberace responsabile di Vetrya Academy. Con possibilità di partecipazione all’ultimo momento di altre figure aziendali.
La visione di Vetrya è ben espressa dalle parole del fondatore e presidente Luca Tomassini: “… Nei prossimi anni, con ogni probabilità, assisteremo in maniera crescente a una sorta di raddoppiamento della realtà, a un’integrazione sempre più stretta e indistinta tra mondo reale, fisico, concreto, e mondo digitale, virtuale, etereo. In Vetrya investiamo ogni giorno per contribuire alla crescita di questo nuovo mondo.

 

E in quelle “neo umaniste” di Katia Sagrafena: “L’era digitale non è la fine dell’umanità ma un’opportunità di riconquistare l’umanità. Se saremo in grado di prenderci cura delle persone, della qualità della vita e della sostenibilità del nostro Paese potremo vivere un’era dove non dovremo vedere uomini lavorare come macchine ma macchine che eseguono il lavoro degli uomini.”

Vetrya vanta una serie di premi e riconoscimenti, a livello nazionale e internazionale, per la capacità di fare innovazione e, per quattro anni consecutivi, è salita sul podio di Best Place to Work.

Le lezioni/evento sono “aperte”: la presenza di studenti e docenti di Facoltà e corsi diversi e quella di esperti e interessati ai temi dell’innovazione, renderà più ricca, produttiva e condivisa la dialettica dell’incontro.

Suggerita a

Mercoledì, 2 Maggio, 2018