Festival dello Sviluppo Sostenibile: chiamata di idee

Invio entro il 20 maggio 2018

In vista del prossimo Festival dello Sviluppo Sostenibile (22 maggio-7 giugno 2018, /festivalsvilupposostenibile.it/2018) promosso dall’Alleanza dello Sviluppo Sostenibile (ASVIS) il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca sociale, attraverso l’Osservatorio Internazionale di teoria sociale per le nuove tecnologie e la Sostenibilità - Sostenibilia intende promuovere l’iniziativa "Sapienza per il Festival dello Sviluppo Sostenibile. Studenti e docenti per la Sostenibilità" che intende coniugare le competenze scientifiche  le conoscenze tecniche in campo comunicativo di  studentesse e studenti rispetto al tema della sostenibilità.


In collaborazione con l’Associazione AIESEC e con l’Associazione studentesca Sapienza in Movimento sono state organizzate lezioni di 30-50 minuti fra la fine di aprile e la prima metà di maggio presso alcuni corsi secondo un format già collaudato per la manifestazione “Youth Speak Forum” a Perugia, affinchè studentesse e studenti possano conoscere/approfondire il tema dello sviluppo sostenibile e gli obiettivi dell’Agenda 2030 ricevendo l’invito a riprodurre con uno strumento comunicativo a loro scelta (video, foto, narrazione etc.) ciò che loro stanno facendo/cosa pensano rispetto a questi obiettivi.
Tutte le studentesse e gli studenti dell'Ateneo, non solo quelli del Dip. di Comunicazione e Ricerca sociale, sono invitati a rappresentare il tema dello sviluppo sostenibile e uno degli obiettivi dell'Agenda 2030 con uno strumento a propria scelta (foto, video, musica, narrazione scritta e/o orale etc.). Le rappresentazioni potranno essere inviate entro il 20 maggio prossimo a mariella.nocenzi@uniroma1.it, gianluca.senatore@uniroma1.it, anastasia.granito@aiesec.net. Nel corso della giornata conclusiva della manifestazione che si terrà il prossimo 25 maggio queste rappresentazioni verranno esposte e commentate da autrici e autori alla presenza di esperti e docenti, oltre ad essere diffuse dai canali di diffusione nazionale e internazionale messi a disposizione da Sapienza e dall’ASVIS. 

Suggerita a

Giovedì, 3 Maggio, 2018