Lezione-incontro con Giandomenico Crapis

Giovedì 9 marzo, ore 14.00, aula Magna, via Salaria 113

Giovedì 9 marzo 2017, la prima parte della lezione di Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo - Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo (Proff. Valentini-Vitiello) ospiterà una lezione-incontro con Giandomenico Crapis. 

L'incontro, che vedrà la partecipazione di Christian Ruggiero, docente di Giornalismo radiotelevisivo al CoRiS, si concentrerà sull'evoluzione della televisione politica italiana negli ultimi 25 anni, con particolare attenzione alle trasmissioni d'informazione e ai conduttori-giornalisti che maggiormente hanno lasciato il segno in un periodo di intense e impetuose trasformazioni. 

Studioso di storia della televisione e di sociologia dei media, Giandomenico Crapis è autore di importanti volumi sul rapporto tra tv e politica in Italia, da "Il frigorifero del cervello. Il Pci e la televisione da Lascia o raddoppia? alla battaglia contro gli spot" a "Ha vinto la Tv. Sessant'anni di politica e televisione, da De Gasperi a Grillo (1954 - 2014)". 
In particolare nelle sue opere più recenti, "Umberto Eco e il Pci. Arte, cultura di massa e strutturalismo in un saggio dimenticato del 1963" e "Enzo Biagi lezioni di televisione", emerge il contributo dell'autore all'analisi dell'industria culturale  italiana, della sua storia e dei suoi protagonisti.

Download :

Suggerita a

Domenica, 5 Marzo, 2017