Libertà di stampa e accesso alle fonti giudiziarie e amministrative

Martedì 27 febbraio, ore 10 @Biblioteca Nazionale di Roma

Martedì 27 febbraiodalle ore 10 alle ore 16, si terrà presso la Biblioteca Nazionale di Roma, una giornata formativa dal titolo: “Libertà di stampa e accesso alle fonti giudiziarie e amministrative”. L'iniziativa, oraganizzata da Associazione Stampa Romana in collaborazione con Ossigeno per l’Informazione e con il patrocinio della Federazione Nazionale della Stampa, vedrà la testimonianza di numerosi giornalisti, giuristi, esperti del settore, chiamati a discutere su un tema divenuto ancor più centrale nell'era di Internet e dei media digitali.

La sessione mattutina, vedrà tra gli altri, oltre agli interventi di indirizzo di Lazzaro Pappagallo, Segretario Associazione Stampa Romana, Eugenio Albamonte Presidente ANM, Alberto Spampinato, Presidente di Ossigeno per l’Informazione, Raffaele Cantone, Presidente Anac, Giovanni Legnini, Vicepresidente Csm, Raffaele Lorusso, Segretario Fnsi, Beppe Giulietti, Presidente Fnsi, e Carlo Verna, Presidente Ordine Nazionale dei Giornalisti, anche la partecipazione di Gianluca Paolucci, cronista della Stampa, e Ferruccio De Bortoli, editorialista, già direttore Corriere della Sera. 

Quella pomeridiana, invece, ospiterà le relazioni di Maria Vittoria Ferroni, docente di diritto amministrativo La Sapienza, Ida Angela Nicotra, Componente Consiglio Anac, e Carmela Pace, esperta in accesso agli atti. 

A moderare l'evento saranno, la mattina, Graziella Di Mambro, coordinatrice macroarea articolo 21 ASR, e Monica Soldano, segreteria ASR, mentre il pomeriggio Fabrizio de Jorio, cronista Rainews24.

Seminario riconosciuto come valido per l'acquisizione di sette crediti formativi professionali obbligatori.

Suggerita a

Giovedì, 22 Febbraio, 2018