Step-One: un sostegno concreto per formarsi in azienda

La data di scadenza delle domande è fissata al 15 gennaio 2016
L’iniziativa, promossa dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), mette a disposizione delle risorse finanziarie stanziate con l’obiettivo di promuovere tirocini o stage curriculari della durata minima di tre mesi presso Enti pubblici o privati, cui corrispondano almeno 6 crediti formativi universitari (CFU).

Il progetto prevede un contributo, di massimo 200 euro mensili, erogato come cofinanziamento alla somma di pari importo assegnata dall’azienda o dall’ente presso il quale si è svolto o si sta svolgendo il tirocinio. Per i soli tirocini all’estero presso soggetti pubblici l’importo può essere corrisposto anche in forma di benefici o facilitazioni non monetari.

 Possono partecipare tutti gli studenti in possesso, al momento della presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:
  • essere regolarmente iscritto a un corso di laurea della Sapienza (Laurea, Laurea magistrale e Laurea magistrale a ciclo unico) per l’anno accademico 2014-2015 ad eccezione degli studenti di Area Medica o Sanitaria;
 
  • aver svolto un tirocinio curriculare, della durata minima di tre mesi nel corso dell’anno accademico 2014-2015 per, il conseguimento di almeno 6 crediti formativi universitari (CFU);
 
  • aver percepito dal soggetto ospitante un contributo finanziario, a titolo di rimborso spese, per lo svolgimento del tirocinio.

La data di scadenza delle domande è fissata al 15 gennaio 2016.

La domanda di ammissione alla selezione, indirizzata al Magnifico Rettore della Sapienza Università di Roma, dovrà essere presentata esclusivamente inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica placement@uniroma1.it indicando, in oggetto, la seguente dicitura: Domanda contributo tirocini curriculari.
 
Per maggiori informazioni

 

 

 

 

 

 

 

Suggerita a

Lunedì, 11 Gennaio, 2016