CMES - Comunicazione e Management degli eventi sportivi

Master di I livello in Comunicazione e Management degli eventi sportivi (CMES) in attesa di approvazione

Il Master è rivolto a tutti i laureati e professionisti in possesso del Diploma di Laurea conseguito in base alle normative previgenti all’applicazione del Regolamento Generale sull’Autonomia, della Laurea triennale (ex D.M. 509/99), ovvero della Laurea triennale senza alcun vincolo di provenienza.

Saranno eventualmente valutabili titoli riconosciuti dal Coni e dalle Federazioni Sportive Nazionali e/o dagli Enti di Promozione Sportive e/o dalla Discipline associate, nonché comprovate esperienze nel settore degli eventi sportivi.

Possono accedere al Master studenti in possesso di titoli accademici rilasciati da Università straniere, preventivamente riconosciuti equipollenti dal Consiglio Didattico Scientifico del Master al solo fine dell’ammissione al corso e/o nell'ambito di accordi inter-universitari di cooperazione e mobilità.

In ogni caso, i possessori di un titolo accademico rilasciato da Università straniera saranno valutati sulla base della Dichiarazione di Valore rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del paese in cui è stato conseguito il titolo. La dichiarazione di valore è indispensabile a valutare se il titolo posseduto dal candidato è idoneo all’ammissione al Master in relazione al livello dello stesso.

Il Master è a numero chiuso e ha la durata di un anno. E’ destinato ad un numero massimo di 25 studenti e il corso sarà attivato solo al raggiungimento della quota minima di 15 iscritti Master.

Il corso di Master ha durata annuale con un impegno didattico di 1500 ore complessive, di cui almeno 300 ore sono riservate a lezioni di didattica frontale e 50 ore alla prova finale e prevede esercitazioni, simulazioni e role playing, didattica interattiva e studio assistito per la realizzazione di project work e dell’elaborato finale, attività di stage.