corso

Numero di crediti :6

Semestre : 1° semestre

Teorie e pratiche della valutazione

Settore scientifico disciplinare : SPS/07

Numero di crediti :6

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Wednesday, 28 September, 2016

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

Il corso prevede i seguenti obiettivi formativi: 1) conoscenza  dei principali approcci teorici relativi alla valutazione; 2) capacità di inquadramento delle teorie della valutazione dal punto di vista delle loro possibili relazioni con paradigmi e teorie scientifiche  di diversa pertinenza disciplinare; 3) capacità di inquadramento delle teorie della valutazione sotto l'aspetto della loro applicazione sul piano della ricerca empirica, 4) conoscenza dei principali disegni di ricerca valutativa; 5) capacità di progettazione, coordinamento e  applicazione di disegni di ricerca valutativa; 6) capacità di corretta comunicazione dei risultati della ricerca valutativa.

Contenuto e articolazione del corso:

Il corso di Teorie e pratiche della valutazione costituisce il primo modulo didattico di un corso di insegnamento integrato che prevede in successione un modulo laboratoriale (Prof. Mauceri),  per il quale si rinvia alla relativa web cattedra

Il corso si articola in due distinte  sezioni  didattiche.

La prima è dedicata alla ricostruzione dei diversi approcci caratterizzanti la valutazione in quanto forma di ricerca sociale applicata. Saranno illustrati e discussi strategie, criteri e strumenti per la progettazione e la realizzazione ricerche valutative.

Il secondo modulo è dedicato all’analisi critica di alcuni saggi esemplificativi di differenti approcci alla valutazione

 

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Maturazione da parte dello studente  di estese ed approfondite conoscenze teoriche e di competenze pratiche tali da poter essere applicate, con la dovuta consapevolezza, alla progettazione e realizzazione di sistemi di monitoraggio e valutazione di programmi, interventi,  servizi, prestazioni..

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Prerequisito per la proficua partecipazione corso è la contemporanea frequenza delle lezioni relativeall'insegnamento di Teorie dell'azione e della decisione

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

La valutazione consisterà nello svolgimento di una prova orale,  

Per gli studenti frequentanti (che abbiano seguito almeno i due terzi delle lezioni, comprese le attività seminariali) sono previste prove di verifica intermedie, valide come esoneri. La valutazione finale consisterà in una prova orale, incentrata sulla discussione dei testi d'esame e dei materiali didattici prodotti nel corso delle lezioni.

 Per gli studenti non frequentanti, la valutazione consisterà in una prova orale, incentrata sulla discussione dei  testi d'esame, dei materiali didattici prodotti nel corso delle lezioni e del saggio prescelto tra quelli indicati.  Sul saggio prescelto, dovrà essere elaborata una breve relazione scritta, che sarà direttamente discussa in sede d'esame. Dei restanti saggi in elenco è vivamente consigliata la lettura.

 

A chi è rivolto il corso:

Il corso è rivolto agli studenti iscritti al  I anno del Corso di laurea magistrale in Comunicazione, valutazione e ricerca sociale per le organizzazioni  - entrambi gli indirizzi- nonché agli studenti del Corso di laurea magistrale in Sociologia, ricerca sociale e valutazione che non abbiano già sostenuto il relativo esame. II corso può essere inoltre seguito da  studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale dell'Ateneo  Sapienza,  che lo abbiano inserito tra le proprie attività a scelta

 

Come ottenere la tesi:

Presentando ai docenti del corso integrato un progetto di lavoro, articolato nelle seguenti voci: specificazione del tema /oggetto di studio;  illustrazione delle ragioni della scelta e degli obiettivi di conoscenza; indicazione delle modalità secondo le quali si intende condurre lo studio proposto.

Metodi didattici:

 

 

La dattica si avvarrà di due modalità di svolgimento strettamente interconnesse: a) lezioni frontali, svolte dalla docente,  propedeutiche all'inquadramento di diversi approcci alla valutazione e di diverse strategie di ricerca valutativa; b) illustrazione  e discussione in forma seminariale, svolta dagli studenti frequentanti e coordinata dalla docente,di saggi teorici ed empirici.

Anche durante le lezioni frontali, sarà sollecitata la partecipazione attiva degli studenti, nell'ottica della verifica in itinere dell'apprendimento, oltre che ai fini dell'introduzione progressiva alle attività del modulo laboratoriale, che richiederanno una continua interazione tra studenti e  docenti.

Modalità di valutazione della frequenza:

Registrazione della presenza degli studenti alle lezioni e alle attività seminariali

Testi d'esame:

1.      N. Stame, 2016, Valutazione pluralista, Milano, FrancoAngeli

2.       C. Bezzi, 2010,  Il nuovo disegno della ricerca valutativa, Milano, Franco Angeli (Capp. 1,2,3,4)

3.      N. Stame, 2007, Classici della valutazione, Milano, Franco Angeli - Un  saggio a scelta dello studente, tra i seguenti:

Donald T. Campbell, Riforme come esperimenti;

Michael Scriven, Logica della valutazione e pratica della valutazione;

Egon G. Guba e Yvonna S. Lincoln,  La valutazione di quarta generazione;

Jennifer G. Green, Valerie G. Caracelli e Wendy F. Graham, I metodi misti;

Carol H. Weiss, La valutazione basata sulla teoria: presente, passato, futuro;

Ray Pawson e Nick Tilley,  Un'introduzione alla valutazione scientifica realistica.

In aggiunta, per studenti non frequentanti: Materiali didattici prodotti nel corso dello svolgimento dell’insegnamento e disponibili sulla web cattedra

Materiali del corso:
  1. PDF icon 28 settembre 2016- La valutazione come campo di studio e ricerca.pdf
  2. PDF icon 29 settembre 2016- Sviluppi e cronologia della valutazione (2).pdf
  3. PDF icon 29 settembre e 5 ottobre2016 - Tipologia della valutazione.pdf
  4. PDF icon 5 ottobre 2016 - Combinazioni e Contaminazioni di approcci.pdf
  5. PDF icon 6 ottobre 2016 -La valutazione basata sulla teoria.pdf
  6. PDF icon 6 bis ottobre 2016 - Analisi degli effetti- impatto.pdf
  7. PDF icon 13 ottobre 2016 - Tipi, finalità e usi della valutazione.pdf
  8. PDF icon 13 bis ottobre 2016 - Lo sviluppo della valutazione in Italia.pdf
  9. PDF icon 19 ottobre 2016- Il disegno valutativo.pdf
  10. PDF icon 20 ottobre 2016 - Fonti e tecniche per la ricerca valutativa.pdf
  11. PDF icon Calendario discussione saggi.pdf
  12. PDF icon 26 ottobre 2016 - Inchiesta campionaria.pdf
  13. PDF icon 26 bis ottobre Interviste qualitative.pdf
  14. PDF icon 27 0ttobre 2016 - Tecniche di ricerca basate sul giudizio degli esperti.pdf
  15. PDF icon 27 ottobre 2016 - Disegni sperimentali.pdf
  16. PDF icon 2 novembre 2016 - Studio di caso e osservazione.pdf
  17. PDF icon 3 novembre 2016 - Strumenti di matrice socio-economica e manageriale.pdf