corso

Numero di crediti :3

Semestre : 1° semestre

Laboratorio di scrittura e cultura della comunicazione

Settore scientifico disciplinare : SPS/08

Numero di crediti :3

Tipologia corso:laboratorio

lingua: italiano

Data inizio corso: Wednesday, 23 September, 2015

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Docenti:
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

L’obiettivo del laboratorio è fornire agli studenti di primo anno gli strumenti base della scrittura e redazione di testi. Focalizzando l'attenzione su diversi tipi di testo, gli studenti impareranno a padroneggiare le tecniche per l'organizzazione dei testi scritti e per la composizione di documenti.

Contenuto e articolazione del corso:

Il corso ha una struttura laboratoriale con esercitazioni in aula. 

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Gli studenti idonei saranno in grado di scrivere testi corretti e accurati, e di valutare e massimizzare l'efficacia della loro espressione scritta. Saranno inoltre in grado di adattare la forma ai contenuti e alle diverse finalità dello scrivere; in particolare saranno in grado di elaborare testi utili per il prosieguo degli studi e per le professioni della comunicazione. 

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Nessuna propedeuticità. Si richiede la conoscenza della lingua italiana e un livello sufficiente di conoscenza delle regole base della grammatica e della sintassi.

Gli studenti di lingua diversa da quella italiana sono invitati ad adoperarsi per il raggiungimento di un livello minimo di conoscenza e comprensione della lingua italiana e/o a contattare il docente.

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

Il superamento dell'esame dà luogo a una idoneità e non a un voto in trentesimi.

L'esame consiste in una prova scritta (della durata di due ore) basata su esercizi che riguardano ortografia, punteggiatura, grammatica e sintassi, volti ad accertare le competenze linguistiche dello studente. 

È prevista inoltre - sempre nelle due ore dell'esame - la redazione di un breve testo (di carattere non narrativo) in cui lo studente dovrà dimostrare la sua capacità di esporre, interpretare e argomentare in modo chiaro e persuasivo in base a una traccia che sarà fornita all'inizio della prova. 

Gli studenti dovranno presentarsi all'esame muniti di penna e di fogli protocollo. Agli studenti stranieri sarà consentita la consultazione di un dizionario.

I testi di riferimento sono indicati nella sezione "Testi d'esame".

Altri materiali o dispense potranno essere resi disponibili nelle prossime settimane sulla webcattedra.

 

 

A chi è rivolto il corso:

Il corso è destinato agli studenti del primo anno del corso di laurea in Comunicazione pubblica e d'impresa. Gli studenti del corso di laurea in Comunicazione, tecnologie e culture digitali devono far riferimento al docente di quel corso di laurea. Non sono previsti cambi di canale.

Come ottenere la tesi:

Trattandosi di un laboratorio di primo anno, con votazione espressa in idoneità e non in trentesimi, generalmente non vengono assegnate tesi di laurea.

Tuttavia, gli studenti che intendono discutere una tesi relativa alle attività del Laboratorio di scrittura possono comunque contattare il docente.

Metodi didattici:

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche; scrittura e riscrittura di testi di uso quotidiano, professionale, letterari classici e contemporanei. Saranno previsti anche incontri con professionisti della scrittura e della comunicazione.

Il corso si tiene nel I semestre, il mercoledì alle ore 17-20 in aula Sani 9 (vedi orario generale).

Modalità di valutazione della frequenza:

La frequenza non è obbligatoria.

Testi d'esame:

Il testo consigliato è Massimo Prada, Laboratorio di scrittura, LED 2004, che contiene anche esercizi simili a quelli che saranno svolti durante l'esame. 

 

In alternativa, si può fare riferimento a:

Federico Roncoroni, Manuale di scrittura non creativa, Rizzoli 2013

Francesco Bruni et al., Manuale di scrittura e comunicazione, Zanichelli 2013

 

Altri testi che possono essere utili al superamento della prova:

Serena Fornasiero, Silvana Tamiozzo Goldmann, Scrivere l'italiano, Bologna, Il Mulino 2013

Luisa Carrada, Il mestiere di scrivere, Apogeo 2007

Luisa Carrada e Claudia Trequadrini, Studio, dunque scrivo, Zanichelli 2015

Annamaria Testa, Farsi capire, Bur-Rizzoli 2009

Massimo Birattari, È più facile scrivere bene che scrivere male, Ponte alle Grazie 2011

 

 

 

 

Materiali del corso: