corso

Numero di crediti :9

Semestre : 1° semestre

Modelli di federalismo e costituzionalismo multilivello

Settore scientifico disciplinare : IUS/09

Numero di crediti :9

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Lunedì, 21 Settembre, 2015

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Docenti:
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

Il corso si propone di fornire strumenti di comprensione attraverso le categorie del diritto pubblico dei fenomeni di crescente interdipendenza sovranazionale. Si analizzeranno dunque i vari modelli di federalismo che si stanno sviluppando e approfondendo nell'ambito del più generale fenomeno della globalizzazione economica.

Si propone altresì di affrontare la questione della sorte e del ruolo del costituzionalismo a fronte di questi fenomeni.

 

Contenuto e articolazione del corso:

Il corso si articola, oltre a una premessa metodologia, secondo tre linee di approfondimento.

1. Profili fondamanteli del costituzionalismo e del diritto pubblico italiano, con particolare riferimento al rapporto tra cittadini e Repubblica, forma di Stato, regionalismo, pluralismo e divisione dei poteri

2. Processi federativi centripedi e centrifughi tra sovranità e autonomia, tra grandi spazi e rivendicazioni di autonomia

3. Il costituzionalismo moderno e la deterritorializzazione

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Gli studenti del corso acquisiranno nozioni fondamentali di diritto pubblico con particolare rifrimento alla forma di stato, ai sistemi federali, regionali e alle autonomie. Acquisiranno dunque le competenze utili per interpretare i profili istituzionali dei processi di integrazione e disarticolazione tra territori, popoli e poteri.

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Si ritiene imprescindibile la conoscenza di base del diritto pubblico italiano.

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

Prova orale

A chi è rivolto il corso:

Il corso è rivolto agli studenti del primo anno del corso di laurea magistrale in Scienze dello sviluppo e della cooperazione internazionale - indirizzo socio-politico-istituzionale e indirizzo economico

Come ottenere la tesi:

Rivolgersi direttamente alla docente

Metodi didattici:

Pur nell'ambito di un metodo didattico frontale sarà in ogni modo promossa la partecipazione attiva degli studenti.

Modalità di valutazione della frequenza:
Testi d'esame:

G. Azzariti, Il costituzionalismo moderno può sopravvivere?, Laterza, 2013.

A. D'Atena, Diritto regionale, seconda edizione, Torino, Giappichelli, 2013 (obbligatorio solo per non frequentanti)

L. Ronchetti, Territorio e spazi politici, in Italian Papers on Federalism, n. 2 del 2014

M.S. Giannini, Autonomia (saggio sui concetti di autonomia), in Riv. Trim. Dir pubbl. n. 4 del 1951

T. Martines, Studio sull'autonomia poltica delle regioni in Italia, in Riv Trim.Dir. Pubbl 1956

 

 

Si consiglia vivamente lo studio di un manuale di diritto pubblico a propria scelta con il testo della Costituzione.

Materiali del corso: