corso

Numero di crediti :6

Semestre : 1° semestre

COMUNICAZIONE AMBIENTALE E DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE

Settore scientifico disciplinare : SPS10

Numero di crediti :6

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Thursday, 24 September, 2015

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

In linea con l’obiettivo del corso di laurea, che intende fornire strumenti operativi per l’analisi e l’interpretazione di sistemi sociali anche tra loro differenti, il corso si propone di presentare un modello di intervento sociale atto ad accrescere la consapevolezza verso politiche che facciano della sostenibilità l’asse portante dello sviluppo di un territorio.

Contenuto e articolazione del corso:

Il corso si articola in due parti principali: la prima prenderà in esame il concetto di sostenibilità in tutte le sue dimensioni e ne analizzerà le modalità di implementazione. Nella seconda si sperimenterà la costruzione di una strategia di sviluppo locale sostenibile. Successivamente se ne organizzerà la campagna di comunicazione, volta a favorire sia la diffusione della consapevolezza ambientale sia la partecipazione della popolazione nei processi decisionali relativi allo sviluppo locale.

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Acquisizione di conoscenze sulla natura dello sviluppo sostenibile e sulle sue dimensioni ecologiche, economiche, politiche e sociali

Acquisizione di competenze di comunicazione per il contenimento dei conflitti ambientali.

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Nessuna

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

Valutazione della tesina (per i soli frequentanti) ed esame orale (per tutti)

A chi è rivolto il corso:

Studenti della laurea magistrale in Cooperazione e sviluppo

Come ottenere la tesi:

Dietro presentazione di un progetto di ricerca contenente obiettivi conoscitivi, metodologie previste e bibliografia di massima

Metodi didattici:

In linea con obiettivi e contenuti, il corso alternerà lezioni frontali (concentrate soprattutto nella prima parte) ad esercitazioni e simulazioni, che caratterizzeranno la seconda parte del corso al fine di meglio consentire l’apprendimento di metodi e strumenti operativi presentati e discussi in precedenza.

Modalità di valutazione della frequenza:

La frequenza del corso non è obbligatoria per sostenere l’esame, tuttavia la metodologia adottata comporterà l’obbligo di presenza regolare per tutti coloro che decideranno di seguirne il lavoro in aula.

La verifica avverrà per raccolta firme

Testi d'esame:

A.Caramis (a cura di) , Comunicare porta a porta, Bonanno editore, 2012

A.Caramis, R. Rega (a cura di) Conflitti insostenibili, Edizioni Nuova Cultura, 2013

M.Gavrila (a cura di), L’onda anomala dei media, Franco Angeli Editore, 2012

Materiali del corso: