Attività didattica

Attività didattica erogata

Il primo anno di Dottorato è dedicato alla preparazione di una base teorica e metodologica, indipendentemente dalla scelta di uno specifico oggetto di ricerca per la tesi di Dottorato, che avviene a partire dal secondo anno.

Le prove di passaggio al secondo anno consistono nella presentazione e discussione di papers su argomenti inerenti le tematiche sviluppate nei corsi istituzionali avanzati, ovvero nell'ambito dei seminari svolti. Gli argomenti dei papers sono assegnati dal Collegio dei docenti.

Il candidato verrà ammesso al secondo anno anche in considerazione della produzione scientifica (paper, tesine, comunicazioni a convegni, literature review), della frequenza alle lezioni e di eventuali corsi extracurriculari (es. CorisLab). A riguardo, si specifica che, rispetto al calendario pubblicato ogni anno sul sito, il massimo di assenze consentite - tenuto conto di eventuali giustificazioni debitamente certificate - è pari a un terzo del totale degli incontri previsti. .

Al termine dell'anno accademico, ogni allievo è tenuto a svolgere una relazione analitica sull'attività svolta.

Attività didattica programmata

Le lezioni dell'a.a. 2018/2019, secondo una tradizione ormai consolidata che mira a contemperare teorie e metodi tipici delle scienze della comunicazione, della metodologia delle scienze sociali e del marketing, vedranno i membri del Collegio afferenti ai tre Curricula, e un certo numero di ospiti esterni, costruire un percorso comune e multidisciplinare attorno ad alcuni temi chiave:

  • lo studio empirico degli atteggiamenti
  • azione sociale: reazioni e conseguenze
  • il prodotto culturale: industrie e pubblici
  • storytelling, testi e narrazioni
  • concetti e strategie per l'analisi del marketing

Provided didactic activity
The first year of the PhD is dedicated to the preparation of theoretical and methodological basis for conducting a doctoral research, regardless of the choice of a specific subject of research for the PhD thesis, which takes place from the second year.
The test for the transition to the second year consist in the presentation and discussion of papers on topics related to those developed in the advanced institutional courses, i.e. within the framework of the seminars held. The topics of the papers are assigned by the Board of teachers.
The candidate will be admitted to the second year also in consideration of the scientific production (papers, essays, communications at conferences, literature review), the attendance at the lessons and any extracurricular courses (eg CorisLab).
At the end of the academic year, each student is required to make an analytical report on the activities carried out.

Planned didactic activity
The lessons of the academic year 2018/2019, according to a consolidated tradition that aims to reconcile theories and methods typical of communication sciences, methodology of social sciences and marketing, will see the members of the Board of teachers related to the three Curricula, and a number of external guests, build a common and multidisciplinary path around some key issues:

  •     the empirical study of attitudes
  •     social action: reactions and consequences
  •     the cultural product: industries and publics
  •     storytelling, texts and narrations
  •     concepts and strategies for marketing analysis