ChiediloQui

Altri enti coinvolti: 
ISS, Istituto Superiore di Sanità
Responsabile scientifico: 
Componenti gruppo di ricerca: 
Chiara Borgia, Benedetta Martino
Descrizione: 

E' il nome di un progetto di ricerca, sviluppo e comunicazione che nasce dalla collaborazione tra il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale e l’Istituto Superiore di sanità, con il supporto dell’Asl di Todi. Obiettivo del progetto è comunicare in maniera efficace la salute ai giovani, con particolare riferimento ai temi della sessualità e dell’affettività, del corpo e dell’alimentazione e dell’integrazione. Il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale ha curato la progettazione e lo sviluppo di un portale, di applicazioni per piattaforma iOS e Android, di un sistema di interazione basato su Sms. Nel portale sono disponibili video e contenuti divulgativi, rivolti soprattutto agli adolescenti, e una chat dove è possibile incontrare in maniera anonima medici ed esperti di alimentazione. "Come. Quando. Dove." Sono le modalità per accedere alle informazioni attraverso chat, sms, numero telefonico dedicato 24 ore su 24 e per individuare le strutture di contatto di tutti i servizi pubblici e convenzionati presenti sul territorio nazionale suddivisi per tipologia. Il nome scelto, “Chiediloqui”, richiama sia il concetto di georeferenziazione che quello di dialogo. L’obiettivo è quello di stabilire un contatto con i giovani, di informarli in maniera corretta su tematiche delicate e importanti per la gestione della propria salute, quali soprattutto le IST (Malattie sessualmente trasmissibili) e i DCA (Disturbi del Comportamento alimentare), e di avvicinarli a tutte le strutture, disseminate sul territorio nazionale, che si occupano delle problematiche e delle patologie riferite alle aree in oggetto. Le attività del gruppo di ricerca sono strettamente coordinate con la didattica del corso di laurea magistrale in Comunicazione scientifica e biomedica, Sapienza, Università di Roma.

attivita_osservatori: 

Progetti di ricerca svolti dal gruppo

  • affidamento diretto in conto terzi

Ente finanziatore: Istituto Superiore di Sanità

obiettivi della ricerca e risultati attesi: informare in maniera efficace e scientificamente supportata i giovani su alcuni rischi legati alle patologie più diffuse alla loro età, sugli stili di vita più corretti e utili da seguire in un’ottica di prevenzione, e avvicinarli alle strutture competenti distribuite sul territorio nazionale

durata del progetto: 2 anni

Produzione scientifica basata sulle attività svolte dall’osservatorio / unità

  • pubblicazioni

M.Liuccio e A.Caciolli, “Campaigns against smoking: a review of the last ten years in Italy”, Annali di Igiene, Vol. 27, Anno 2015, n.4
M. Liuccio, “Gender, health, and communication”, Journal of Communication in Healthcare. 2015;8(1):5-6
M.Liuccio (a cura di), Parlare di salute con i giovani. Il Portale Chiediloqui, Roma, Aracne, 2014

  • relazioni a convegni

Giovani, salute e web: nuove prospettive per l’educazione, Tecnologie e linguaggi dell’apprendimento: traiettorie e sfide mediaeducative 
Torino, 26-27 marzo 2015, CinEduMedia (CEM), Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi di Torino

Italian university students': sexual behavior and health risk
12th Conference of the European Sociological Association, Prague , 25-28.8.2015

  • lezioni, seminari, incontri con gli studenti

Insegnamento “Salute e Società”, CLM Comunicazione Scientifica Biomedica, Università La Sapienza, Roma

Disponibili il report di ricerca 2014-2016