Osservatorio Mediamonitor Politica

Responsabile scientifico: 
Componenti gruppo di ricerca: 
Marco Bruno, Stefania Di Mario, Gabriella Fazzi, Nicola Genga, Laura Iannelli, Patrizia Laurano, Francesco Marchianò, Fabrizio Martire, Lorenza Parisi.
Descrizione: 

L'Osservatorio si è costituito nel 1994 per avviare una riflessione scientifica e sistematica sul rapporto tra comunicazione, politica e società. Da allora, in occasione degli appuntamenti elettorali degli ultimi anni si è attivato sia nella realizzazione del monitoraggio televisivo dell'offerta di comunicazione politica, sia nel promuovere indagini sul ruolo di Internet e delle reti tecno-sociali nei processi di circolazione dell'informazione elettorale e sulla ricezione del messaggio politico, anche grazie a questionari strutturati, web-survey e interviste in profondità.

La filosofia di coniugare analisi teorica ed empirica e formazione alla ricerca di studenti e giovani studiosi ha trovato un campo di realizzazione nelle tre edizioni del Political Game, il primo progetto italiano che utilizza la simulazione e il gioco di ruolo come espediente formativo.

Fra le più recenti pubblicazioni dell'Osservatorio, “Perché la sinistra ha perso le elezioni?”, a cura di Mario Morcellini e Michele Prospero (Ediesse, Roma 2009), che sancisce una nuova collaborazione con lo storico Osservatorio di Sociologia elettorale fondato da Gianni Statera; “Talk&Tweet. La campagna elettorale 2013 tra Tv e Twitter”, a cura di Mario Morcellini, Marzia Antenore, Christian Ruggiero (Maggioli, 2013), che rappresenta la doppia mission dell'Osservatorio nel coniugare l'analisi dei talk show come inchiesta e l'approccio second screen applicato allo studio delle conversazioni su Twitter.

attivita_osservatori: 

Ricerche finanziate

Lo spettatore cinico. Un'indagine su conflitto nel talk show e fiducia nella politica

Finanziamento di Ateneo, Responsabile: Christian Ruggiero
Membri del gruppo di ricerca: Erica Antonini (RU); Antonio Fasanella (PA); Giovanna Leone (PA); Fabrizio Martire (RU); Mario Morcellini (PO); Gaia Peruzzi (RU); Ilaria Tani (RU). Antonio Bettanini, prof. straordinario Td; Giovanni Santonastaso e Carlo Valentino (dottorandi); Edoardo Novelli (RU, RomaTre), Isabella Poggi (PO, RomaTre) e Francesca D'Errico (RU, UniNettuno).

Politics as cultural practice. A pioneering approach to connect consumption and political orientation of Twitter users.

Finanziamento di Ateneo, Responsabile: Marzia Antenore
Membri del gruppo di ricerca: Mattia Diletti, Ru Coris; Carmelo Lombardo, PA Coris; Massini Annalisa, PA Dip Informatica; Andrea Rocchi; Andrea Ingrosso (assegnista).

Ricerche non finanziate

Europee 2014: Monitoraggio dell’offerta televisiva (personaggi e temi), attraverso l’analisi dei principali talk show delle sette reti generaliste (Agorà, Ballarò, Bersaglio Mobile, Inmezz’ora, La Gabbia, Matrix, Omnibus, Ottoemezzo, Piazzapulita, Porta a Porta, Quarto Grado, Quinta Colonna, Servizio Pubblico / AnnoUno), nelle quattro settimane precedenti il voto.
Coordinamento: Christian Ruggiero
Analisti: Vincenzo Balsamo, Maria Ludovica Bozzo, Giovanni Brancato, Adriano Cotugno, Tatiana Di Natale, Dario Fanara, Giorgia Gasparri, Giovanna Lospinoso Severini, Marianna Naclerio, Stefano Nocente, Ilaria Rundeddu, Sonia Seghetta, Valerio Telesca.

Pubblicazioni che fanno riferimento alle ricerche dell’osservatorio
 

  • Christian Ruggiero, “La politica delle tre «P»: personalizzazione, populismo e popolarizzazione in dieci anni di elezioni europee”, in “Sociologia e Ricerca Sociale”, n. 107, 2015.
  • Marzia Antenore, “La ricerca sui media digitali. Una introduzione ad approcci e strumenti di indagine”, in “Comunicazionepuntodoc”, n. 11, dicembre 2014.
  • Mario Morcellini, Christian Ruggiero, “Conduttori televisivi e politici ospiti: equilibri più avanzati?”, in “Problemi dell’informazione”, n.1, 2014.
  • Contributi nel volume a cura di Alberto Marinelli ed Elisabetta Cioni “Public screens. La politica tra narrazioni mediali e agire partecipativo” (Sapienza Università Editrice, 2014):
  • Marco Bruno, Christian Ruggiero, Persone sulla scena, ieri e oggi (pp. 133-142);
  • Francesco Marchianò, I programmi televisivi: modelli a confronto (pp. 159-173);
  • Marco Bruno, Christian Ruggiero, Attori, ruoli e idee della politica in Tv (pp. 175-188);
  • Rossella Rega, Christian Ruggiero, Storytelling e popolarizzazione della politica: quali conseguenze? (pp. 189-194).


Relazioni a convegni

Marzia Antenore, Serena Gennaro, “Twitter frame e sfera pubblica: il caso #montagnola”, relazione al XXVIII Convegno SISP (Società Italiana di Scienze Politica) tenutosi presso l’Università di Perugia - Dipartimento di Scienze Politiche e Università per Stranieri di Perugia - Dipartimento di Scienze Umane e Sociali tra l’11 e il 13 settembre 2014.


Lezioni, seminari, incontri con gli studenti

I risultati e le metodologie di ricerca di Mediamonitor Politica sono stati discussi all’interno delle lezioni tenute da Christian Ruggiero nel suo periodo di Erasmus Teaching Mobility presso l’Università Jagellonica di Cracovia.