DOCENTE

Docente a Contratto

Stefania Pinci
E-mail: stefania.pinci@esteri.it
Orario di ricevimento : su appuntamento inviando una mail di richiesta
Sede: Via Salaria 113
Stanza: 220 II piano
Telefono: 0636918221

Curriculum Vitae di : Stefania PinciNata a Roma il 30.11.1956Telefoni: 06/36918221e-mail: Stefania.Pinci@esteri.itTitoli di studio: Laureata in Sociologia, (V.O.-indirizzo etno-antropologico).  Titolo Tesi : Formazione e Sviluppo nella Società della conoscenza:I progetti di Cooperazione allo Sviluppo del MAE:Alta Formazione per i Paesi in via di Sviluppo ed Emergenti.La tesi si è posta l’obiettivo di analizzare il significativo legame tra formazione e sviluppo, inteso nella più ampia e multipolare accezione di sviluppo umano. Relatore. prof. Paolo Palmeri.  Dottore di ricerca in Cultura e Territorio.(Uniroma2) Esperienze professionali e di formazione1975:Maturita’ tecnico-linguistica-Perito aziendale e corrispondente in lingue estere-1978/79: Formatore teorico-pratico presso l’Ente di Formazione Prof.le ENFAP-UIL (Lazio), ha insegnato in corsi di formazione: contabilita’ aziendale, inglese e francese, organizzazione del lavoro e pubbliche relazioni.1979- impiegata a contratto trimestrale presso L’INN ed presso l’ENPALS. Dal 1980, e’ dipendente di ruolo a seguito di pubblico concorso del Ministero degli Affari Esteri.1980-1992 Direzione Gen. Emigrazione e Affari sociali, uffici territoriali ASIA/AFRICA/AMERICHE/AUSTRALIA, misure a sostegno collettività italiane emigrate.Dal 1992 al 2002, e’ stata destinata in servizio all’estero, presso le Ambasciate di Bruxelles e Lisbona.A Bruxelles ha lavorato presso l'Ufficio Emigrazione (tutela della collettivita’ italiana (misure a favore dell’emigrazione italiana all’estero).Inoltre si è occupata del rilascio di VISTI a diplomatici stranieri e ha collaborato con l'Addetto Stampa. In particolare a Lisbona, si è occupata di gestione del personale e di contrattualistica  (aspetti giuridici e contrattuali alla luce del rapporto di lavoro regolato dalla legge portoghese).  Ha curato gli spetti logistici e organizzativi, di vari convegni ed eventi ufficiali organizzati dalle Rappresentanze Diplomatiche.1999: Vincitrice di pubblico concorso – Ministero degli Affari Esteri. Profilo :Collaboratore Economico Finanziario.2000 Partecipazione al Seminario sul GAP (Culturale e socio-economico) svoltosi a LISBONA, in collaborazione con ROMA LA SAPIENZA E UNIVERSIDADE NOVA DE LISBOA; diretto dal Prof. Alberto Abruzzese- Scienze della comunicazione ROMA-SAPIENZA e M. CANEVACCI docente di ANTROPOLOGIA CULTURALE .2001: Frequenza al Breve CORSO DI INTRODUZIONE al Management degli Eventi Culturali( Istituto di Cultura di Lisbona/Luiss).2003- Frequenza al CORSO DI FORMAZIONE, presso ONG CIPSI sulla progettazione di interventi di cooperazione allo sviluppo, (Ciclo del Progetto, valutazione e Monitoraggio)Ha svolto seminari introduttivi alle tematiche di cooperazione allo sviluppo presso l’Universita’ di Teramo, (Master in sviluppo della PMI in BRASILE) e all’Università di Bologna(Master in INTERNATIONAL COOPERATION AND DEVELOPMENT e Progetti CESTAS) -  presso l’Università di Napoli Federico II, per le Giornate della Cooperazione nel 2006.2006- Ha vinto un concorso presso il Ministero degli Affari Esteri -Funzionario profilo- Economico Finanziario.2010 e 2016: superamento di 2 concorsi per passaggi nelle fasce superiori dell'area professionale2016-2017 corso SNA anticorruzione e Comunicazione IstituzionaleLingue Conosciute: Inglese, (British Council, livello avanzato, Berlitz, Advanced Professional skills)-Portoghese (Centro Studi S.Antonio dei Portoghesi-Università “La Sapienza” di Roma-, ultimo livello) -   Francese -Livello Buono -Spagnolo (Livello iniziale). ******  dal 2002, in  servizio presso l’Amm.ne Centrale, DGCS Ufficio IX.(DIR.GENERALE COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO)-Sezione Progetti di Sviluppo-settore Alta Formazione per i PVS. Si occupa della fase istruttoria,decisionale ed attuativa dei Progetti di Alta Formazione, finanziati dalla DGCS in collaborazione con gli ATENEI ITALIANI che realizzano Corsi– Master post-laurea per cittadini dei PVS nei settori dell’institutional e capacity building e promozione della PMI.Redige relazioni di contesto settoriale e specifico, in particolare per interventi di formazione nei Balcani, e nei Paesi ad economia in transizione o emergenti,   per la valutazione degli effetti d’impatto alla luce del cosiddetto sviluppo sostenibile e partecipativo.Segue inoltre le procedure di budgeting ed auditing dei Progetti di Formazione. Partecipa alle Commissioni di Selezione dei corsisti, unitamente alle Università. Effettua missioni di monitoraggio in Italia e all’estero per la verifica delle attività didattiche ed il raggiungimento dei risultati progettuali.E’ stata fino Referente per 50 progetti formativi ed a  Capo della Sezione Progetti e Iniziative di Formazione della DGCS Ufficio IX (dall’aprile 2008 al dicembre 2010).Dal 2011 , presta servizio presso la Direzione Gen. .ondializzazioni e questioni globali, Uff. XII, Africa Sub- sahariana, Capo della Sezione I (Paesi Africa Occidentale)ATTIVITA' DI DOCENZA 2009-2010 DOCENTE A CONTRATTO DI POLITICHE E STRUMENTI PER LO SVILUPPO- 8 CF  SECS-P/02Lezioni secondo semestre in coaffidamento con Riccardo Tatasciore. ATTIVITA' DI DOCENZA 2010-2011-2011-2012 DOCENTE A CONTRATTO DI POLITICHE E STRUMENTI PER LO SVILUPPO- 8 CF  SECS-P/02 e 9 CFPubblicazioni:   10 articoli su temi relativi al nesso migrazioni, sicurezza e sviluppo nei Paesi africani.Per gli interessi culturali e professionali  ha collaborato con la cattedra di Antropologia dello Sviluppo a titolo volontario in qualità di docente collaboratore, in particolare per gli aspetti  relativi al settore dell'alta formazione e lo sviluppo umano,(globalizzazione e  migrazioni transnazionali, network, diaspore).2016-2017 Development Anthropology