DOCENTE

Professore Aggregato

Mattia Diletti
E-mail: mattia.diletti@uniroma1.it
Orario di ricevimento : mercoledì, ore 10 - 12 (nei mesi di giugno e luglio su appuntamento). Il ricevimento è valido anche per gli studenti che necessitano di tutoraggio per il corso di laurea in Comunicazione, valutazione e ricerca sociale per le organizzazioni
Sede: Via Salaria 113
Stanza: 220
Telefono: 0649918347

Mattia Diletti è ricercatore in Scienza politica (SPS/04). Ha lavorato all'Università di Teramo ed è stato Visiting Scholar della Georgetown University (Washington DC, Stati Uniti). Ha conseguito il Dottorato di ricerca all'Università di Firenze "Cesare Alfieri".

Insegna “Scienza politica” e “Sistemi politici e istituzionali”.

I suoi interessi di ricerca riguardano il sistema politico americano, il rapporto tra intellettuali, esperti e politica, le élite politiche.

E' membro della Sisp (Società Italiana di Scienza Politica) e del Cemas (Centro di ricerca Cooperazione con l'Eurasia, il Mediterraneo e l'Africa sub.sahariana della “Sapienza”).

Fa parte del Comitato Scientifico del Cispea (Centro interuniversitario di Storia e Politica Euroatlantica), è membro del Comitato Scientifico della collana editoriali “Sconfinando” (Guerini e Associati, Milano)

 

 

Tra le sue pubblicazioni principali:

 

Think tank. Le fabbriche delle idee in America e in Europa, Il Mulino, 2009

Come cambia l’America. Politica e società ai tempi di Obama Ed. dell’Asino, 2009 (Con Mattia Toaldo e Martino Mazzonis)

La Repubblica dei think tank, Carocci, 2016 (in corso di pubblicazione)

Saul Alinsky. Reveille for Radicals, Ed. dell'Asino, 2016 (con Alessandro Coppola, in corso di pubblicazione)

I think tank al confine tra conoscenza, valori e interessi. Il caso italiano, in Rivista Italiana di Politiche Pubbliche, 2/2011, pp. 345-376

Think tank, in Le nuove parole della politica italiana (a cura di Marco Almagisti e Daniela Piana), Carocci, 2011, pp. 203 – 225

Lo Swing dell'America, in Aspenia, 51, 2010, 14-23

Roma. La città senza vocazione alla prova delle amministrative, Rivista "Il Mulino", 2016

Obama e il trentennio conservatore, in Uscire dalla Seconda Repubblica (a cura di Mario Casatagna), Carocci, 2010, pp. 261-271

Obama’s Party, in Aspenia, 48, 2010, pp. 82-89

La politica di Obama (e le paure dell’americanizzazione), in Passaggio Obama (AA.VV., Ediesse 2009), pp. 55-61

America 2008: una nuova coalizione democratica? (con Mattia Toaldo), in Quale Stato, 2/2008 pp. 431-453

La guerra delle idee. I think tank e la genesi dell’intellighenzia conservatrice americana, in Contemporanea, 1/2007, pp.25-52

AMERICA 2006. Sopravviveranno i conservatori alla fine dei neocons? (con Mattia Toaldo), in Quale stato, 4/2006, pp. 261-279

La caida de los dioses. Enron o la corrupcion al cuadrado, in Metapolitica, 1/2006, pp. 67-75

Radiografia della destra americana. Rinascita repubblicana, think tanks e fondamentalismo in Lo strappo

atlantico, di Rita di Leo, Laterza Editori (2004), pp. 195-22

L’Europa vista dall’America, in Democrazia e Diritto, 2/2003, pp. 213-224

Pagine