DOCENTE

Professore Associato

Mihaela Gavrila
E-mail: mihaela.gavrila@uniroma1.it
Orario di ricevimento : Venerdì 12.00 - 13.00
Sede: Via Salaria 113
Stanza: B11b, primo piano
Telefono: 06/49918449


Mihaela Gavrila (mihaela.gavrila@uniroma1.itis Aggregate Professor in Television Studies and Sociology of Cultural and Communicative Processes at the Department of Communication and Social Research of Sapienza University of Rome (Italy).

On December 13rd, 2017, with the Decree of the Minister of Economic Development, she was nominated as an effective member of the Media and Minors Committee representing the Italian institutions.

Over the time, she has been carrying out teaching activities in University master, research doctorate and advanced training courses on subjects such as communication, media and technologies. She has been collaborating as Professor in Communication and Security Studies with the Italian national police academies Scuola Superiore di Polizia (since 2005) and Scuola Interforze di Polizia (since 2013). Furthermore, she is a member of the Advisory Board of Studies in Visual Arts and Communication - an International Journal (Romania), RESED - Revista de Estudios Socioeducativos (Spain), Rivista Trimestrale della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia and Rivista Sociologia Italiana - AIS Journal of Sociology, Egea Editore Milano (Italy).

In 2005, she established the Master’s degree in Languages, Production and Marketing of Radio, in cooperation with Radio Rai (Italian Public Radio-Television). She manages RadioSapienza’s activities (Sapienza University Radio Station). She was also elected Secretary of the Italian Association of Sociology – Cultural Institution and Processes Section Scientific Committee (2011-2014) and, since 2013, she was elected as Member of the National Board of the Italian Association of Sociology (AIS). She also managed the research on the Public Service Broadcasting in Italy and the use made by younger generations and collaborates with the Italian Police Academies (Scuola Superiore di Polizia - II Level Master's Degree in SecuritySciences and Scuola Interforze di Polizia - II Level Master's Degree in Security, Inter-force Coordination, International Cooperation).

In 2017, she was the project manager and scientific manager of the course "Countering insecurity with the media: a project for the update of the managers and the communication officers of the Prefecture of Rome " promoted by the Prefecture of Rome and organized by the Department of Communication and Social Research of Sapienza in collaboration with the Association of Journalists from Lazio.

Selected publications

Managing Fear. Contrasting Real and Media Represented Terrorism: Toward A Training Project To Prepare Police and Journalists, in Communication & Media Researches E-BWN, Bialystok, 2017.

In 2015, She coedited the special issue “Educación y comunicación actual” (with Beatriz Perez Gonzales) for the Spanish scientific magazineHachetetepé (Revista cientifica de educación y comunicación).  She coedited Il futuro dello spazio pubblico. Nuove professioni per nuove esigenze sociali (with Fiorenzo Parziale, Maggioli Editore 2018), Media che cambiano, parole che restano/Media that Change, Words that Remain (with Davide Borrelli, FrancoAngeli, 2013) and edited L’onda anomala dei media. Il rischio ambientale tra realtà e rappresentazione/The Tsunami of Media. Environmental Risk between Reality and Representation (FrancoAngeli, 2012). She authored the books La crisi della Tv. La Tv della crisi. Televisione e Public Service nell’eterna transizione italiana/The Crisis of Television. The Television of the Crisis. Television and Public Service in the Eternal Italian Transition (FrancoAngeli, 2010), and La tv nell’Italia che cambia. Qualità e innovazione nell’esperienza televisiva/The TV in Changing Italy. Quality and Innovation in the Television Experience (Guerini, 2006).

MIHAELA GAVRILA (mihaela.gavrila@uniroma1.it)

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma

Profilo sintetico

Doppiamente abilitata nel macro-settore concorsuale 14/C2 – Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi, a maggio 2018 ha vinto la procedura valutativa di chiamata per Professore Associato presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale - Sapienza Università di Roma (Decreto Rettorale di approvazione degli atti n. 1344/2018 del 23/05/2018). Insegna, presso la stessa Università, Culture e Industrie della Televisione e Teoria e Tecniche delle Televisione.

Dal 2007 è stata ricercatrice e professore aggregato presso il Dipartimento di Sociologia e Comunicazione e la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione della Sapienza Università di Roma.

Il 13 dicembre 2017 è stata nominata, con Decreto del Ministro per lo Sviluppo Economico, componente effettivo in rappresentanza delle Istituzioni italiane del Comitato Media e Minori.

Ha partecipato come esperto accademico all’Audizione Parlamentare sulla Riforma RAI, Commissione Parlamentare per l'Indirizzo generale e la Vigilanza dei servizi radiotelevisivi - Presidenza Roberto Fico - Seduta n. 71 di Mercoledì 30 settembre 2015. Nel 2010 è stata invitata da Sergio Zavoli, al tempo Presidente della Commissione a intervenire nel seminario “Tv, società, costume. La Rai come rappresentazione e traino della realtà culturale, civile ed etica del Paese” organizzato dalla Commissione Parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, Roma, Sala Capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva.

Ha svolto, nel tempo, attività di docenza per corsi di alta formazione, master universitari e dottorati su temi di comunicazione, media  e tecnologie. Collabora da anni con la Scuola Superiore di Polizia e con la Scuola Interforze di Polizia. Dal 2007 è componente del collegio docenti del Dottorato di ricerca in Scienze della Comunicazione (attualmente Comunicazione, Ricerca, Innovazione) della Sapienza Università di Roma/Scuola Mediatrends.

A partire dal 2007 è Responsabile di RadioSapienza, la webradio della Sapienza Università di Roma (www.radiosapienza.net) e, dal 2005, è responsabile del MediaLab. Laboratorio di Arti visive e produzioni multimediali, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale.  

È stata eletta, per il triennio settembre 2011- settembre 2014, membro del Comitato Scientifico della sezione “Processi e Istituzioni Culturali” dell’Associazione Italiana di Sociologia, con funzioni di segretario e, per il triennio 2013 - 2016 componente del Direttivo Nazionale AIS, Associazione Italiana di Sociologia.

È stata responsabile e membro del comitato scientifico, per conto del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, di “RaiLab. Laboratorio sperimentale per le risorse Artistiche Rai”, promosso dalla Rai in collaborazione con il Dipartimento CORIS (2012-2013). Ha coordinato il Corso di Formazione e di Aggiornamento Professionale per Giornalisti e Operatori della Radiotelevisione Libica (su incarico del Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo – 2013/2015).

Tra il 2014 e il 2015 ha curato, come co-responsabile scientifico, accanto al prof. Mario Morcellini, un ciclo di 9 seminari di riflessione sull’aggiornamento del concetto di Servizio Pubblico dal titolo “Pallacorda di idee e proposte per la Rai”, intervenendo in particolare su tematiche come Tv e innovazione e Tv qualità e cultura. A partire da Aprile 2015 ha, inoltre, avviato il progetto di ricerca “Noi e la Rai - Consultagiovani” per studiare le modalità e le strategie di contatto da attuare per intercettare i pubblici giovani e, soprattutto, i loro rapporto con le zone franche del web: della pay-per-view television e delle diverse soluzioni di fruizione di contenuti audiovisivi IP-based.

Fa parte di varie giurie di premi per la comunicazione e la divulgazione scientifica e del comitato scientifico della Fondazione Catalano ONLUS, impegnata in programmi di ricerca, comunicazione ed educazione ambientale.

Dal 2015 fa parte dello Steering Board e del Master Programme Scientific Committee dell’European Joint Master Programme organizzato da Cepol - European Union Agency for Law Enforcement Training con la partecipazione di 12 Università e altrettante strutture di Polizia dei Paesi europei, svolgendo funzioni di Academic Coordinator per il III Modulo dell’edizione 2007/2018, “Governance and Strategic Aspects of European Police Cooperation”.

Sul rapporto media, comunicazione, sicurezza, è stata, nel 2017, Responsabile del corso "Contrastare l'insicurezza con i media. Progetto di aggiornamento per Dirigenti e addetti alla Comunicazione della Prefettura di Roma” promosso dalla Prefettura di Roma e organizzato dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Lazio.

Svolge attività di ricerca e ha pubblicato monografie e contributi in libri e riviste specialistiche sulla televisione, tecnologie, consumi e comportamenti culturali, stili di vita, dinamiche del mutamento sociale, comunicazione enogastronomica e ambientale.

Tra le pubblicazioni sul rapporto società italiana-televisione-tecnologie:

Il futuro dello spazio pubblico. Nuove professioni per nuove esigenze sociali (con F. Parziale, a cura di), Maggioli Editore - 2018; Il destino di Narciso. I giornalisti e i loro reati fuori e dentro le rappresentazioni mediali, in Tenore V. (a cura di), Il giornalista e le sue quattro responsabilità, Giuffrè, Milano - 2018; Lezioni di società. L'eredità di Ulrich Beck (con Colella, Faggiano, Nocenzi), EGEA, Milano, 2016; Media che cambiano, parole che restano (con D. Borrelli, a cura di), FrancoAngeli, Milano - 2013; L’onda anomala dei media. Il rischio ambientale tra realtà e rappresentazione (a cura di), FrancoAngeli, Milano - 2012; La crisi della Tv. La Tv della crisi. Televisione e Public Service nell’eterna transizione italiana, FrancoAngeli, Milano - 2010; La tv nell’Italia che cambia. Qualità e innovazione nell’esperienza televisiva, Guerini e Associati, Milano, 2006, Quella deficiente della Tv. Mainstream Television e Multichannel (con De Domenico F. e Preta A., a cura di), FrancoAngeli, Milano – 2002.

Attività e incarichi istituzionali
Dal 2015 al 2017 è stata componente della Commissione per l’attribuzione dei fondi per Grandi e medie Attrezzature Scientifiche e Grandi Scavi Archeologici, Sapienza Università di Roma.
Da marzo 2012, Responsabile e membro del comitato scientifico, per conto del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, di RaiLab. Laboratorio sperimentale per le risorse Artistiche Rai, promosso dalla Rai in collaborazione con il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma.
A partire da settembre 2011, Membro del Comitato Scientifico della sezione “Processi e Istituzioni Culturali” dell’Associazione Italiana di Sociologia, con funzioni di segretario (Triennio settembre 2011- settembre 2014).
A partire dal 2007  - Responsabile di RadioSapienza, la webradio della Sapienza Università di Roma (www.radiosapienza.net)
A partire dal 2005  - Responsabile del MediaLab. Laboratorio di Arti visive e produzioni multimediali (ex TeleLab), Facoltà di Scienze della Comunicazione/Dipartimento di Sociologia e Comunicazione – Sapienza Università di Roma.
A partire dal 2007  - Responsabile del RadioLab, Facoltà di Scienze della Comunicazione/Dipartimento di Sociologia e Comunicazione – Sapienza Università di Roma.
A partire dal 2011, Responsabile scientifico di Cinemonitor. Osservatorio sul cinema in Italia e di Festival Tube – Canale Youtube di informazione cinematografica. Sia Cinemonitor che FestivalTube hanno usufruito, nel tempo, di finanziamenti del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) – Direzione Generale Cinema.

2007  - 2014: Membro del collegio docenti del Dottorato di ricerca in Scienze della Comunicazione della Sapienza Università di Roma.
Membro del comitato scientificodel Master in Programmazione e Produzione Televisiva attivato dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione in collaborazione con la Rai.
Membro del comitato scientifico e coordinatoredel Master inLinguaggi, marketing, produzione della radio attivato dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione in collaborazione con RadioRai.

 

Elenco delle Pubblicazioni Scientifiche

Monografie

  • Gavrila M. (con Mauro Rosati), La qualità si fa strada. Street food – Nuova gastronomia e marketing digitale, Edizioni Qualivita, Siena 2016, pp. 195, ISBN:978-88-96530-39-9.
  • Gavrila M., La crisi della Tv. La Tv della crisi. Televisione e Public Service nell’eterna transizione italiana, FrancoAngeli, Milano, 2010 (con la prefazione di Sergio Zavoli e la postfazione di Lorenza Lei), pp. 175, ISBN:9788856822298.
  • Gavrila M., La televisione ai tempi della complessità. Tra crisi e rinascita, Numero monografico dei quaderni CIRSDIG, Working paper n. 41, Messina, gennaio 2010 (disponibile anche on line: http://www.cirsdig.it/Pubblicazioni/Gavrila.pdf), ISBN:9788893563161 vol. 41.
  • Gavrila M., La tv nell’Italia che cambia. Qualità e innovazione nell’esperienza televisiva, Guerini e Associati, Milano, 2006, (con la presentazione di Francesco De Domenico e la postfazione di Mario Morcellini), pp. 216, ISBN:9788883357527 vol. 1.

Numeri monografici Riviste Scientifiche

Gavrila M (con Pérez Gonzàlez, B), Numero monografico della rivista Hachetetepe. Revista científica de educación y comunicación, “Educación y comunicación actual”, 2o Semestre, Noviembre de 2015, Gruppo EDUCOM, Cadiz, España, ISSN: 2172-7919; DL: CA 608- 2010; e-ISSN: 2172-7929 (REVISTA http SOBRE EDUCACIÓN Y COMUNICACIÓN).

Curatele 

  • Gavrila M., con Parziale F. (2018), Il futuro dello spazio pubblico. Nuove professioni per nuove esigenze sociali, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna.
  • Gavrila M., con Colella F., Faggiano M. P., Nocenzi M. (a cura di), Lezioni di società. L'eredità di Ulrich Beck. vol. 1/2016, EGEA, Milano, ISBN: 978-88-238-4534-3.
  • Gavrila M., con D. Borrelli (a cura di), Media che cambiano, parole che restano, FrancoAngeli, Milano, 2013, pp. 281, ISBN:9788820421786.
  • Gavrila M. (a cura di), L'onda anomala dei media. Il rischio ambientale tra realtà e rappresentazione, FrancoAngeli, Milano, 2012, pp. 346. ISBN:9788856833058.
  • Gavrila M., con De Domenico F. e Preta A. (a cura di), Quella deficiente della Tv. Mainstream Television e Multichannel, FrancoAngeli, Milano, 2002, pp. 282, ISBN:9788846441416 vol. 1.

Saggi e Contributi in libri e riviste scientifiche

  • Gavrila, M., “Il destino di Narciso. I giornalisti e i loro reati fuori e dentro le rappresentazioni mediali”, in Tenore V. (a cura di), Il giornalista e le sue quattro responsabilità, Giuffrè editore, Milano (2018), ISBN 978-88-14-22348-8, pp. 551-586.
  • M. Gavrila, “Dentro il laboratorio Media. I nuovi professionisti dell’audiovisivo tra scenari sociali, cambiamenti organizzativi e innovazione digitale”, in Gavrila M., Parziale F. (2018), Il futuro dello spazio pubblico. Nuove professioni per nuove esigenze sociali, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna, ISBN 978-88-916-2324-9.
  • M. Gavrila, “Verso una sociologia del lavoro possibile. I professionisti dello spazio pubblico tra creatività, crisis management e competenze digitali” in Gavrila M., Parziale F. (2018 ), Il futuro dello spazio pubblico. Nuove professioni per nuove esigenze sociali, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna.
  • Gavrila, M., “Managing Fear. Contrasting Real and Media Represented Terrorism: Toward A Training Project To Prepare Police and Journalists”, in Hasan Arslan, Mehmet Ali İçbay, Christian Ruggiero (eds.), Communication & Media Researches E-BWN, Bialystok, 2017, ISBN 978-83-943963-3-6.
  • Gavrila M.  “Il cibo tra socializzazione e generazioni. Le opportunità della comunicazione digitale”. DOI:10.4458/8524. In Food and culture : history, society, communication (Vol. 3/2017) - pp.123-137. ISBN:978-88-6812-852-4 vol. 3
  • Gavrila M. (con D'Antonio V., Ferrucci M., Piscopo C.), “ADOLESCENTES EN EL CORRAL DE LOS MEDIOS. ANTIGUAS Y NUEVAS RESPONSABILIDADES EN LA CONSTRUCCIÓN DE GÉNERO”. In La desigualdad de género invisibilizada en la comunicación - vol. 1/2017, pp.102-114. ISBN:978-84-9148-106-5
  • Gavrila M. (con Ruggiero C.), “Domande e metodi della ricerca”. In Morcellini M., Marini R., Ruggiero C., Rappresentazioni deboli per competenze forti. Le professioni dello spazio pubblico nella lente dei media - pp.33-44, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna,  ISBN:978-88-916-2323-2.
  • Gavrila M. (con (con D'Antonio V., Ferrucci M., Piscopo C.), “Rappresentazione/autorappresentazione delle professioni dello spazio pubblico nelle trasmissioni televisive di infotainment”. In Morcellini M., Marini R., Ruggiero C. (a cura di), Rappresentazioni deboli per competenze forti. Le professioni dello spazio pubblico nella lente dei media, vol. 1/2017, pp.119-141, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna. ISBN:978-88-916-2323-2.
  • Gavrila, M., “Televisione. Sequestro e dissequestro della storia”, in Mediascapes Journal, n. 8/2017, ISSN: 2282-2542, pp. 159-174.
  • Gavrila M. (con  Borrelli D., Siciliano S.), “Identity, Values and Educational Needs of Digital Media Workers. The Lecce European Capital of Culture 2019 Project”. In ITALIAN JOURNAL OF SOCIOLOGY OF EDUCATION, vol. VOL. 8/2016 ISSUE 3, p. 76-97, ISSN: 2035-4983, doi: 10.14658/pupj-ijse-2016-3-5.
  • Gavrila M., “EDUCATION FOR SUSTAINABILITY IN UNIVERSITY. EXPLORATORY SURVEY ON DESIDERATA OF ITALIAN TEACHERS AND STUDENTS.” In EUROMENTOR, vol. Volume VII, No.3/September 2016, pp.48-59. - ISSN:2067-7839
  • Gavrila M. (con Ferrucci M.), “La cultura come luogo di affermazione della parità di genere”. In IV Dialogo sulla sostenibilità. UNA CULTURA PER LA SOCIETÀ DELL’INFORMAZIONE – vol. 1/2016 pp.25-29, ISBN:978-88-98533-85-5
  • Gavrila M., “Put society back in! Ulrich Beck in dialogo con i contemporanei”. In: Colella Francesca; Faggiano Maria Paola; Gavrila Mihaela; Nocenzi Mariella. Lezioni di società. L'eredità di Ulrich Beck. vol. 1/2016, p. 13-22, MILANO:EGEA, ISBN: 978-88-238-4534-3.
  • Gavrila M., “Verso un’Università sostenibile. Un’indagine esplorativa sull’educazione alla sostenibilità come strategia per il futuro”. In Una cultura per la società dell'informazione - vol. 1/2016, pp.113-119 ISBN:978-88-98533-85-5
  • Gavrila M., “Verso una sicurezza senza frontiere. Riflessioni introduttive”, in La paura come metodo di affermazione del crimine organizzato transnazionale. Strategie, organizzazione e prassi della cooperazione internazionale ed interistituzionale per la prevenzione e il contrasto, Rivista trimestrale della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia, Roma, 2016, pp. 5-13
  • Gavrila M., “La sicurezza come strategia di futuro”, in Conforti N., Paure, comunicazione e forze di Polizia, PM edizioni, Varazze (SV), 2016
  • Gavrila M., “Prove tecniche di comunicazione. L’efficienza energetica come strategia del futuro”, in Energia, ambiente e innovazione, vol.2/2016, Edizione Enea, Roma, pp. 72-77, SSN: 1124-0016, doi: DOI 10.12910/EAI2016-030
  • Gavrila M. (con Pérez Gonzàlez, B), “Introduction”, in Educación y comunicación actual, numero monografico della rivista Hachetetepe. Revista científica de educación y comunicación, n. 11 2o Semestre, Noviembre de 2015, Gruppo EDUCOM, Cadiz, España, ISSN: 2172-7919; DL: CA 608- 2010; e-ISSN: 2172-7929, pp. 11-14.
  • Gavrila M. (con Morcellini, M.),La nueva socialización: pantalla televisiva y tecnologías táctiles” in in Educación y comunicación actual, numero monografico della rivista Hachetetepe. Revista científica de educación y comunicación, n. 11 2o Semestre, Noviembre de 2015, Gruppo EDUCOM, Cadiz, España, ISSN: 2172-7919; DL: CA 608- 2010; e-ISSN: 2172-7929, pp. 43-63.
  • Gavrila M., (con Borrelli D.), L’internazionalizzazione provinciale. Note sul ruolo dei sociologi nello scenario globale e locale, in Perino A., Savonardo L. (a cura di), Sociologia, professioni e mondo del lavoro, Milano, Egea, 2015, pp.157-173, ISBN: 978-88-238-4458-2.
  • Gavrila M. (con Morcellini M.), “Maurizio Costanzo: lezioni di società e di innovazione, anche televisiva”. In Comunicare tra i media. L’intermedialità di Maurizio Costanzo - vol. 1/2015, pp.9-13. ISBN:9788854886377
  • Gavrila, M., “L’Università come strategia di società. La formazione dei docenti tra solidarietà, educazione alla complessità e competenze digitali” in Comunicazionepuntodoc, n. 11, Fausto Lupetti ed., Bologna, Dicembre 2014, pp. 205-228  Issn 2282-0140 Isbn 978886874095.
  • Gavrila M., “La cassetta degli attrezzi. Strumenti culturali per chi lavora per il bene comune”. In: M. Morcellini, C. Mosca (a cura di). La Sapienza della Sicurezza. Il valore della formazione per le Istituzioni del cambiamento. vol. 1/2014, p. 46-52, Santarcangelo di Romagna: Maggioli Editore, ISBN: 8891606235.
  • Gavrila M., (con Morcellini M.), “Leggere la società italiana: l’analisi dei consumi culturali”,. In: M. Morcellini, C. Mosca (a cura di). La Sapienza della Sicurezza. Il valore della formazione per le Istituzioni del cambiamento. vol.1/2014, p. 335-352, Santarcangelo di Romagna:Maggioli editore , ISBN:8891606235.
  • Gavrila M., (con Mulargia S.), “Vecchi e nuovi media al tempo del digitale”. In: M. Morcellini, C. Mosca (a cura di). La Sapienza della Sicurezza. Il valore della formazione per le Istituzioni del cambiamento. vol. 1/2014, p. 353-364, Santarcangelo di Romagna: Maggioli Editore , ISBN: 8891606235.
  • Gavrila M., “Leggere la società attraverso la lente della comunicazione. Una mappa di sintesi sui consumi e i comportamenti culturali degli italiani”, In La Sapienza della Sicurezza. Il valore della formazione per le Istituzioni del cambiamento, Maggioli, Roma, 2014, pp.335-352.
  • Gavrila M., (con Morcellini M.), “Rai narrates Italy: Current affairs, television information and changing times”, in Journal Of Italian Cinema & Media Studies, vol. Volume 3 Numbers 1&2 20152014. pp.81-97.
  • Gavrila M., “Controcorrente. L'intrattenimento televisivo oltre gli stereotipi”. In: Milly Buonanno (a cura di). Il prisma dei generi. Immagini di donne in tv. vol. 1/ 2014, p. 125-158, MILANO:FrancoAngeli Editore, ISBN:9788891706041.
  • Gavrila M., “A toolbox for the new University teacher between solidarity, education to the complexity and digital skills”, In Euromentor, vol. Volume V, No.3,  “Dimitrie Cantemir” Christian University, Faculty of Education, Bucharest, 2014, pp.47-64.
  • Gavrila M., (con Sarrica M., Brondi S., Ferrucci M.), “Research report: Between representation and self-perception. What kind of energy citizenship in Italy?”. In Bulletin of people- environment studies vol. N. 41 (Spring 2014), International Association for People-Environment Studies aims to improve the physical environment and human well-being, 2014. pp.13-18.
  • Gavrila M. (con Borrelli, D.), “Chi l’ha visto? Una ricerca di sfondo sulla presenza del sociologo nei media mainstream”in Ais Journal of Sociology, n° 2, Egea, Milano, 2013, pp. 9-31.
  • Gavrila M., Bambini nell’arcipelago delle tv. La multidimensionalità delle esperienze televisive. IN-FORMAZIONE, vol. 12/2014, p. 62-71,ISSN: 1970-6723.
  • GAVRILA M., (con BORRELLI D., SICILIANO S.), Prove di democrazia energetica. La comunicazione in «movimento». RASSEGNA ITALIANA DI SOCIOLOGIA, vol. 4/2013, p. 625-648, ISSN: 0486-0349, doi: 10.1423/76022.
  • Gavrila M., “Solidità come solidarietà. Verso un nuovo senso del noi nel terzo millennio” in Comunicazionepuntodoc, n° 8 – settembre 2013, Soggetto/soggetti: percorsi dell’identità nell’epoca moderna, Fausto Lupetti ed., Bologna.
  • Gavrila M., “Osservatorio GEMMA – Gender and Media Matter and Magistri Sine Registro Program on Cultural, Gender and Media Processes”, in Journal of Italian Cinema and Media Studies Volume 1:3, Intellect, London, September 2013, pp. 351-352.
  • Gavrila M., “La stagione dell’abbondanza. Pubblici, reti e paradossi dei nuovi tempi della fiction” in Buonanno., M. (a cura di), Tempo di fiction. Il racconto televisivo in divenire, Liguori editore, Napoli, 2013.
  • Gavrila M. (con Borrelli, D.), “La comunicazione oltre la comunicazione. Vecchie e nuove parole chiave per leggere i media e il cambiamento”, in Borrelli, D., Gavrila, M. (a cura di), Media che cambiano, parole che restano, FrancoAngeli, Milano, 2013, pp. 7-15.
  • Gavrila M., Cernobyl e Fukushima. La catastrofe ambientale tra realtà e rappresentazione. In: Centro di studi russi (a cura di). Forum Internazionale 2011. La Parola nel dialogo culturale Italo-Russo. vol. 1/2013, p. 79-83, Roma: Edizioni Nuova Cultura - Roma, ISBN: 9788868120436.
  • Gavrila M., “Crisi. Traumi, transizioni e strategie per il passaggio al futuro”, in Borrelli, D., Gavrila, M. (a cura di),  Media che cambiano, parole che restano, FrancoAngeli, Milano, 2013, pp. 34-45.
  • Gavrila M., “Chernobyl e Fukushima. La catastrofe ambientale tra realtà e rappresentazione”, in  Centro studi russi (a cura di), La parola nel dialogo culturale russo-italiano. Atti del Forum internazionale di studi 2011, Nuova Cultura, Roma, pp. 179-183, ISBN: 9788868120436. 
  • Gavrila M., (con Borrelli D.), The tsunami of media. The environmental risk between reality and representation. In: AA. VV.. Proceeding 7th world environmental education congress (7WEEC)*, Marrakech - Marocco 9-14 june 2013. vol. 1/2013, p. 7-27, Torino :Editore Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholè Futuro, ISBN: 9788885313361, Marrakesh, Marocco, 9/14 giugno 2013.
  • Gavrila M. (con Borrelli D., Siciliano S.), Nuclear Issue, Risk and Design of "Confiscation of Democracy". The Italian Case. In: ESA 11th Conference Crisis, Critique and Change, 2013. p. 1022-1023, Torino/Turin :European Sociological Association (ESA) University of Torino Department of Culture, Politics and Society, ISBN: 978-88-97523-49-9, Torino , 28-31 August 2013
  • Gavrila M., (con Borrelli D., Siciliano S.), The Tidal Wave of Media. The Environmental Risk Between Reality and Representation . In: ESA 11th Conference Crisis, Critique and Change, 2013. p. 604-605, ISBN: 978-88-97523-49-9, Torino , 28-31 August 2013.
  • Gavrila M., “La tv racconta l’Italia. Memoria nazionale, vecchie e nuove televisioni in Nuovi Annali della scuola speciale per archivisti e bibliotecari, ISSN 11220775, Leo S. Olschki Editore, Firenze, 2012.
  • Gavrila M., “Che fine hanno fatto i dinosauri? Note intorno a una ricerca sul rischio ambientale e le sue narrazioni mediali”, in Gavrila M. (a cura di), L'onda anomala dei media. Il rischio ambientale tra realtà e rappresentazione, p. 15-38, FrancoAngeli, Milano, 2012, ISBN:9788856833058.
  • Gavrila M., “L'ambiente è mainstream. Le politiche della comunicazione di fronte alla sfida della cittadinanza ecologica”, in Gavrila M. (a cura di), L'onda anomala dei media. Il rischio ambientale tra realtà e rappresentazione, pp. 311-324, FrancoAngeli, Milano, 2012, ISBN:9788856833058.
  • Gavrila M., “Il valore dell'identità. I media come ponti tra le culture” in: Maria Giovanna Onorati. Generazioni di mezzo. Giovani e ibridazione culturale nelle società multietniche. pp. 65-74, FrancoAngeli, Milano, 2012,  ISBN: 9788820406608.
  • Gavrila M. (con Ferrucci, M.),“I media nelle sfide multiculturali dei più giovani. Uno studio su un campione di pre-adolescenti autoctoni e alloctoni nelle scuole primarie romane e valdostane. In: Maria Giovanna Onorati. Generazioni di mezzo. Giovani e ibridazione culturale nelle società multietniche. vol. 1, pp. 75-91, FrancoAngeli, Milano, 2012, ISBN: 9788820406608.
  • Gavrila M., Crisi vs responsabilità. Una riflessione sui professionisti della comunicazione oggi. COMUNICAZIONEPUNTODOC, vol. Numero 6 - giugno 2012, Fausto Lupetti ed., Bologna,  p. 189-196.
  • Gavrila M., 150 anni d'Italia in una sola stagione di tv. COMUNICAZIONEPUNTODOC, vol. n° 4 ottobre 2011, Fausto Lupetti ed., Bologna, p. 139-143.
  • GAVRILA M. (con Ritucci S.), “Le pratiche comunicative delle produzioni a DOP”, in Rapporto 2011 sulle produzioni agroalimentari italiane DOP IGP STG, Ismea, Siena, 2012.
  • GAVRILA M., “Una killer application per tutte le stagioni. L’informazione televisiva tra crisi e riposizionamento” in MORCELLINI M., Neogiornalismo. Tra crisi e rete, come cambia il sistema dell'informazione, Milano,Mondadori Università, 2011.
  • GAVRILA M., “La tv nell’Italia che cambia. Tra crisi e passaggio al futuro”, in Desk. Cultura e ricerca della comunicazione, n. 2, 2010, pp. 33-44.
  • GAVRILA M., “La televisione della crisi. La programmazione per bambini e ragazzi come killer application per il futuro”, in IN-FORMAZIONE, 2010.
  • GAVRILA M.,“Senza fissa dimora. Professionisti dell’audiovisivo tra tutela, precariato e bisogni di formazione”, in Comunicazionepuntodoc, n. 2, Fausto Lupetti ed., Bologna,  gennaio 2010.
  • GAVRILA M., “La terza chance oltre il duopolio. Note e riflessioni sul satellite come terzo polo televisivo in Italia”in PIEPOLI N., BALDASSARI R., L’opinione degli Italiani. Annuario 2009, Milano, FrancoAngeli, 2009.
  • GAVRILA M., “Il mainstream necessario e insufficiente. Tv e nuove tecnologie nei nuovi paesaggi sociali”, in BORRELLI D., Il mondo che siamo. Per una sociologia dei media e dei linguaggi digitali, Napoli, Liguori, pp. 191-239, 2009.
  • GAVRILA M., “Polifonie di comunità. Verso la costruzione di una memoria collettiva”, in SICILIANO S., Un paese da sfogliare. Cavallino di Lecce alla luce della ricerca sociale, Milano, FrancoAngeli, 2008, pp. 117-141.
  • GAVRILA M., “Capitolo quinto. La comunicazione alle porte del tempio. Strumenti e idee per una scuola alla prova della comunicazione” in PANARESE P., Una Scuola che comunica. Vol. 2: Strumenti e strategie di comunicazione esternaTrento, Centro Studi Erikson, 2009.
  • MORCELLINI M., GAVRILA M., “Le vie dell’ascolto. Pubbliche amministrazioni, cittadini e imprese nel passaggio al futuro”, in ed. Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione e FORMEZ area Editoria e documentazione, Innovazione Amministrativa e crescita. Rapporto con raccomandazioni, vol. IV Cittadinanza amministrativa, Ricerca Giannini – Formez, II fase, pp. 141-173, 2007.
  • MORCELLINI M., GAVRILA M., “Vie dell’ascolto: Scenari nazionali ed europei”, in ed. Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione e FORMEZ area Editoria e documentazione, Innovazione Amministrativa e crescita. Rapporto con raccomandazioni, vol. X, Raccomandazioni finali, Ricerca Giannini – Formez, II fase, pp. 146-151, 2007.
  • GAVRILA M., Iniziative e partnersip con le aziende. La convenzione RadioRai - Facoltà di Scienze della Comunicazione e il Master dedicato. In: VALENTINI E. La didattica come strategia e innovazione. Il caso di scienze della comunicazione.). ROMA: Edizioni Nuova Cultura, 2007, pp. 121-122.
  • GAVRILA M.,”La TV del Tecno-Evo” in Aspenia, n° 33, 2006, p. 240.
  • GAVRILA M., cura e revisione testi (Terza parte e Conclusioni), in Un convegno come testo o pre-testo. Bologna 2005. Per riprendere il dialogo, ed. Facoltà di Scienze della Comunicazione – La Sapienza e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Direzione Generale per la Comunicazione, 2006.
  • GAVRILA M. (con Morcellini M.), “Mediaevo vs. Tecnoevo. Il mondo nuovo dei consumi culturali” in Morcellini M. (a cura di), Il Mediaevo italiano. Industria culturale, tv, tecnologie tra XX e XXI secolo, Carocci, Roma, 2005, pp. 71 – 110.
  • GAVRILA M., “Qualità reale e percepita. Come migliorare la comunicazione tra produttore e consumatore” in Atti convegno LARA, 6 maggio 2005, Pieve di Soligo (TV): Scenari e strumenti di competitività nel settore agroalimentaredisponibile on line nell’area riservata, previa registrazione, all’indirizzo: http://www.cesqa.it/admin/newsimg/doc247.zip.
  • GAVRILA M. (con Mazza B.), “Lavorare in Tv: le professioni alla prova del nuovo” in Cornero L. (a cura di), Una felice anomalia. I venticinque anni della collana VQPT , Rai Eri, Torino, 2004, pp. 137 – 149.
  • GAVRILA M., “CAPITOLO QUARTO: La ricerca della felicità. Percorsi e scenari” (pp. 105 - 116) e “CAPITOLO OTTAVO: Oltre i numeri: metodologie qualitative a confronto” (par. 1-8, pp. 173 - 192; il paragrafo 12 (pp. 211 - 212) dello stesso capitolo è il risultato del lavoro congiunto con Valentina Talucci; l’attribuzione dei paragrafi è riportata alla p. 12) in  Mingo I., Il tempo del loisir. Media, new media e altro ancora. Strumenti e percorsi di indagine, Guerini e Associati, Milano, 2003.
  • GAVRILA M. (con Morcellini M. e Di Mario S.), “Sistema Italia. Dinamica dei processi socio-culturali” in Percorsi di comunicazione pubblica, ed. Dipartimento di Sociologia e Comunicazione della Sapienza Università di Roma e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, 2003, pp. 29 – 48.
  • GAVRILA M. (con Rizzuto F.), “La comunicazione nelle istituzioni e delle istituzioni” in Barca L., Franzini M. (a cura di), La cittadinanza difficile. Diritti e Welfare, Il Ponte, Firenze, 2001, pp. 303 - 308 e p.321 scritte con Francesca Rizzuto; pp. 311 - 321 di Mihaela Gavrila (l’attribuzione è indicata a p. 322).
  • GAVRILA M., “La moltiplicazione dell’Io nell’era dei media” in  Sorice M. (a cura di), Le comunicazioni di massa: storia, teorie, tecniche, Editori Riuniti, Roma, 2000, pp. 257 – 274.
  • GAVRILA M., “La trinità dell’agonia politica: manipolazione, immaginario sociale, mass media” in Marin S., Bulei I. (a cura di), Annuario dell’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica, n. 2, Venezia: Casa Editrice Muzeul Satu Mare, Romania, 2000 (pp. 317 - 356) (vedi anche http://www.geocities.com/serban_marin/gavrila2000.html)

ALTRI ARTICOLI IN RIVISTE

  • Gavrila M. (con Morcellini M.), “Buongiorno Notte. Il bianco e il nero della metropoli/Good Morning, Night. White and Black in the Metropolis” in “Charm, Edizione Internazionale bilingue bimestrale di TCL. The Lifestyle Company”, Febbraio 2005
  • Gavrila M., “Vino e Psiche/Wine and Psiche”, in “Charm, Edizione Internazionale bilingue bimestrale di TCL. The Lifestyle Company”, Novembre 2004
  • Gavrila M. (con Rizzuto F.), “Verso le nuove problematiche dello Stato Sociale” in “Menabò di Etica ed Economia”, n. 2, aprile, Roma, 2001

Parte VI – Relazioni e Partecipazioni a Convegni Nazionali e Internazionali

________________________________________________________________________________

Relazioni (su Selezione/Invito) e partecipazione al comitato scientifico e organizzativo di Convegni Internazionali

Chair, co-organizzatore e componente del comitato scientifico del Convegno Internazionale PROTAGORAS

« La communication européenne : vers un tournant agonistique ? European communication: towards an agonistic future? » organizzato epatrocinato  dalla Société Française des Sciences de l’Information et de la Communication (SFSIC) – en partenariat avec le CoRIS (Département de communication et de recherche sociale de la Sapienza Università di Roma) et le GRIPIC (Groupe de recherches interdisciplinaires sur les processus d'information et de communication – Paris IV-Sorbonne – CELSA), 30-31/05/2018 - IHECS – Bruxelles.

All’interno della stessa iniziativa ha svolto una relazione dal titolo «L'Europe dans l'ère des récits tristes – Europe in the age of sad narratives » e  « Le cadrage et la construction des récits à la télévision: service public contre Mediaset».

Speaker e co-organizzatore del seminario «Gastronomie et créativité»all’interno del CYCLE DE séminaires

«Travail et créativité: approche croisée à l’international», relazione dal titolo “Les routes de la qualité: la Street Food  italienne entre tradition, créativité et innovation communicative/ The roads of quality. Italian street food between tradition, creativity and communicative innovation”, Université Sorbonne Nouvelle, 19 gennaio 2018

Speaker (con Dario Fanara) Paper “Broken bridges: terrorism, media representations and the contemporary difficulties to build ties between religions”, in the panel “Religion, popular, culture and political issues” in The Third International Conference MEDIA & RELIGION - MEDIA, RELIGION and POPULAR CULTURE: from extraordinary to extra-ordinary, Bucharest (10-12 November 2017).

Speaker (con Mario Morcellini) sul tema “Ripensare i media di Servizio Pubblico partendo dalla ricerca. Una consultazione pubblica con i giovani per la RAI del futuro”, all’interno della Conferenza Internazionale “Innovations and Tensions: Italian Cinema and Media in a Global World”, organizzata dal  Journal of Italian Cinema and Media Studies in collaborazione con l’American University of Rome,  9- 10 June 2017

Visiting professor e Keynote speaker con una relazione dal titolo “Media Factory. New Profession for new Digital-Audiovisual Markets”, Eastern Mediterranean University of Famagusta, North Cyprus, aprile 2017

Chair e Speaker presso XI. European Conference on Social and Behavioral Sciences, con una relazione dal titolo “Managing fear. Contrasting real and media represented terrorism: toward a training project to prepare police and journalists”, Roma, 1-3 settembre 2016.

Keynote speaker con una relazione dal titolo “Toward New Public Service Media: socio-economic crisis and digital complexity” presso 5th International Conference on Communication, Media, Technology and Design, Zagreb, Croazia, 27-29 maggio 2016.  

Relazione (con Vera D’Antonio, Carmine Piscopo e Martina Ferrucci), Adolescentes en el Corral de los Medios. Antiguas y Nuevas Responsabilidades en la Costrucción de Genero, III International Conference on Gender and Communication (7-8 aprile 2016), Universidad de Sevilla, Facultad de Comunicación, Calle Amerigo Vespucio, Sevilla, Spain, 8 Aprile 2016.

Keynote speaker con una relazione sul tema “Comunicación como servicio de seguridad, escenarios europeos”. Facultad de Ciencias de la Educación, presso Universidad de Cadiz, Espana, 26 de febrero 2016.

Relazione dal titolo “THE FUTURE THROUGH THE EYES OF THE YOUNG: RETHINGKING THE ITALIAN PUBLIC BROADCASTING SERVICE”, per 12th Conference of the European Sociological Association - Differences, Inequalities and Sociological Imagination, Prague, 25-28 agosto 2015.

Componente del Comitato scientifico delle edizioni 5, 6 e 7 dell'International conference Edu World (Pitesti, Romania) Ultima edizione: The 7th International conference Edu World 2016 „EDUCATION FACING CONTEMPORARY WORLD ISSUES” Location: University of Pitesti , Romania 4th - 5th November 2016

Chair Pannel SOCIAL IMAGINARY, DAILY LIFE, TECHNOLOGIES AND INNOVATIONS/2 all'interno della AIS-ESA joint Conference "From Memories to the Future, Collective Memories and Horizons of Expectations in Contemporary Europe", Naples 4-5 June 2015.

"Education for sustainability and University: an underestimated link for the Italian context" (con Antonella Bachiorri - Università di Parma e Annastella Gambini - Università di Milano Bicocca) Relazione al 8° World Environmental Education Congress. Planet and People – how can they develop together? Goteborg, Svezia.(dal 29-06-2015 al 02-07-2015)

“Toward an Ecology of Communication. The Environmental Issue between Policy, Communication and Media Education (con Martina Ferrucci, Vera D’Antonio, Carmine Piscopo), relazione al 8° World Environmental Education Congress. Planet and People – how can they develop together? Goteborg, Svezia. dal 29-06-2015 al 02-07-2015

Convegno di metà mandato Sezioni AIS: “Processi ed Istituzioni Culturali” e “Sociologia dell’Educazione” “Making Education through Culture/Making Culture through Education”, chair della sessione Discorsi e pratiche culturali innovative - 4.2. Democrazia cultura e generazioni e relazione sul tema "Nuove culture dell’università. Verso una strategia condivisa di formazione dei docenti nelle università italiane" /sessione 3 – Come cambia l'Università; Dipartimento di Scienze Sociali - Università Federico II di Napoli, 13,14 e 15 ottobre 2016.

Comitato organizzatore del "I CONGRESO INTERNACIONAL MICROMACHISMOS EN LA COMUNICACIÓN NUEVAS FORMAS DE DESIGUALDAD DE GÉNERO/CONGRESSO INTERNAZIONALE MICRO MASCHILISMO NELLA COMUNICAZIONE NUOVE FORME DI DISUGUAGLIANZA DI GENERE", Universidad de Sevilla, Spagna, link: https://congreso.us.es/gendercom/it/organizacion/dal 27-10-2016 al 28-10-2016

I congreso internacional: Micromachismos y comunicación NUEVAS FORMAS DE DESIGUALDAD DE GÉNERO, Relazione dal titolo: "Etica giornalistica e il micro-maschilismo. L’atteggiamento dei giornalisti nei confronti delle candidate sindaco per il comune di Roma e di Torino” (dal 27-10-2016 al 28-10-2016 Universidad de Sevilla, Spagna, link: https://congreso.us.es/gendercom/it/organizacion/dal 27-10-2016 al 28-10-2016).

Italian television to the test of energy. Fruition, languages and practices, between perception and information.Con Sonia Brondi, Martina Ferrucci, Mauro Sarrica (Sapienza – Università di Roma), intervento al 23rd IAPS Conference. Transitions to sustainable societies: Designing research and policies for changing lifestyles and communities, 26 giugno 2014, ore 9.00, aula 302, Universitatii de Vest, Timisoara, Romania.

Television in the time of complexity. Between crisis and renaissance. A Public Service Television to overcome the crisis, relazione al convegno “Crisis, Critique and Change”, European Sociological Association 11th Conference, Torino, 28-31 August 2013.

The Tindal wave of media. The Environmental Risk Between Reality and Representation, con Davide Borrelli e  Sarah Siciliano, relazione al convegno “Crisis, Critique and Change”, European Sociological Association 11th Conference, Torino, 28-31 August 2013.

The tsunami of media. The Environmental Risk between Reality and Representation, con Davide Borrelli e  Sarah Siciliano, relazione al convegno “Crisis, Critique and Change”,European Sociological Association 11th Conference, Torino, 28-31 August 2013.

The tsunami of media, intervento al “7th World Environmental Education Congress (WEEC)”, Marrakech (Morocco), 9-14 giugno 2013.

Relazioni (su Selezione/Invito) a Convegni Nazionali

MEDIA-TERRORISMI. L’impatto della comunicazione sull’insicurezza percepita in Italia e in Europa, conferenza su invito, Aula 1 Palazzina Prosciutti, Università per Stranieri di Perugia, 30 ottobre 2017

L’Università come laboratorio del futuro. Formare i nuovi professionisti dell’audiovisivo tra creatività, crisis management e competenze digitali, intervento su selezione (referaggio) al Convegno di fine mandato della Sezione Processi ed Istituzioni Culturali – AIS “CON GLI OCCHI DI DOMANI. Culture e linguaggi giovanili: la creatività come risorsa”; Dipartimento di Scienze Sociali - Università Federico II di Napoli Università di Napoli Suor Orsola Benincasa 26, 27 e 28 ottobre 2017.

I giovani dentro il cambiamento”,intervento su invito alla tavola rotonda finale CULTURE GIOVANILI E MUTAMENTI SOCIALI, all’interno del Convegno di fine mandato della Sezione Processi ed Istituzioni Culturali – AIS “CON GLI OCCHI DI DOMANI. Culture e linguaggi giovanili: la creatività come risorsa”; Dipartimento di Scienze Sociali - Università Federico II di Napoli Università di Napoli Suor Orsola Benincasa 26, 27 e 28 ottobre 2017.

Una mappa delle parole chiave: il Coris per la Settimana della Sociologia, intervento all’interno della giornata “La Sapienza per la Settimana della Sociologia UN PAESE CI VUOLE: LA SOCIOLOGIA DI FRONTE ALLA CRISI ITALIANA”, Via Salaria 113, Centro Congressi Sapienza Università di Roma. Mercoledì 18 ottobre 2017.

Media-terrorismi. Comprendere e contrastare le rappresentazioni della paura,intervento nel panel “Gestire la paura con i media. Fiducia, insicurezza e gestione del terrore” all’interno della giornata “La Sapienza per la Settimana della Sociologia UN PAESE CI VUOLE: LA SOCIOLOGIA DI FRONTE ALLA CRISI ITALIANA”, Via Salaria 113, Centro Congressi Sapienza Università di Roma. Mercoledì 18 ottobre 2017.

Impatto della comunicazione sull’insicurezza percepita, relazione nel panel “Terrorismo come serial. Prospezioni di ricerca su percezione e comunicazione della paura”, Festival della Sociologia di Narni. Bauman e dell’incertezza, Sala del Camino di Palazzo Eroli, Narni, 13/14 ottobre 2017

Alla ricerca del(la) Capitale Sociale, relazione nel Forum 2017 “Roma come stai?”, Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Architettura e Progetto Via Flaminia 359 - 00196 Roma.

Nuove enciclopedie del cibo e nuove culture della modernità. Identità, stili di vita, sostenibilità (anche economica), relazione nel panel “La comunicazione che fa bene. Il cibo da quantità a qualità” “Food and Culture" – Sapienza Università di Roma, 9-10 giugno 2016.

Dalle nuove culture della visione alle nuove visioni della cultura e della sua produzione e circolazione, relazione all’interno del V Fiction Day – Verso una innovazione sostenibile, 30 ottobre 2014, Centro Congressi, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Sapienza –  Università di Roma.

Relazione all’incontro "La televisione che verrà", Festival Ideona, Savona Screen Festival, organizzato da ANART, 28-30 giugno 2014.

L’arcipelago delle tv, intervento al seminario “I media prima della scuola. Una riflessione empirica sulla socializzazione 0-6anni”, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza, Università di Roma, Aula Mauro Wolf, ore 18.00, 8 maggio 2013.

Guardarsi negli occhi. I media come ponti fra le culture, intervento al convegno “Verso una sociologia del Mediterraneo”, Università del Salento, Brindisi - Lecce 7 maggio 2013.

Il potere dell’intrattenimento. Polifonie, contaminazioni, evoluzioni, intervento al seminario “FEMMINILE PLURALE. Le donne dell’intrattenimento dell’informazione tv dentro e fuori dagli sche®mi” all’interno del ciclo Magistri sine registro “Processi culturali, genere e media”, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza, Università di Roma, 3 maggio 2013.

Relazione al seminario di ISPRA – Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (MIPAF) sui "Frutti dimenticati e sostenibilità in agricoltura" presso il MIPAF, in via 20 settembre, 20, 19 aprile 2013.

Honey, I shrunk the episodes. I paradossi della nuova serialità, intervento al “IV Fiction Day – Fiction made in Italy”, Centro Congressi, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, 28 novembre 2012.

Il sociologo nell’arena dei media, con Davide Borrelli, intervento al convegno AIS “Sociologia, professioni e mondo del lavoro”, Trento, 12-13 ottobre 2012.

Il territorio come valore. Una riflessione critica sul ruolo della comunicazione e delle reti sociali nella valorizzazione dei beni culturali e territoriali,intervento al convegno “Terra, Bonifica, Museo, Educazione. Pensieri forti e buone pratiche per le reti”, Fiumicino, 26-27 settembre 2012.

Intervento alla tavola rotonda "La lotta agli incendi boschivi. Il fronte della Comunicazione", organizzata dal Corpo forestale dello Stato, presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Corpo forestale dello Stato - Via Antonio Salandra, 44 - alle ore 10.00, alla presenza del Capo del Corpo forestale dello Stato, Cesare Patrone, 5 luglio 2012.

Controcorrente. L’intrattenimento televisivo fuori dagli stereotipi(con Angelo Passero e Sara Ritucci), intervento al seminario ‘Genere e Media Risultati di ricerca dell’Osservatorio GEMMA’, 19 aprile 2012.

Multiculturalismo nei media, relazione al convegno “Le donne e il multiculturalismo. Un confronto tra Italia e Germania”, organizzato dall’Istituto di Studi Politici “S. Pio V”, la Fondazione Konrad Adenauer e l’Osservatorio per le Pari Opportunità, 10 novembre 2011.

La stagione dell'abbondanza. Navigare nella multimedialità con la bussola dei pubblici, relazione al “III Fiction Day -  Orizzonti aperti, confini mobili”, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale - Sapienza Università di Roma, Centro Congressi, via Salaria 113, 19-20 ottobre 2011.

L’energia. Bene di consumo e costruzione socioculturale(con Davide Borrelli e Sarah Siciliano), relazione al convegno “Comunicazione e civic engagement. Istituzioni, cittadini e spazi pubblici nella postmodernità", Organizzato dalla sezione Processi e Istituzioni Culturali dell’Associazione Italiana di Sociologia Roma, 22 settembre 2011.

Le testimonianze in TV, relazione alla tavola rotonda “Echi delle celebrazioni dell’Italia unita” primo appuntamento del ciclo “Libri, documenti e istituzioni: la memoria dell’Italia unita”, 21 giugno 2011, Sapienza, Università di Roma.

Chernobyl e Fukushima. La catastrofe ambientale tra realtà e rappresentazione- relazione al Forum internazionale “La parola nel dialogo culturale italo-russo”, organizzato da Centro di studi fondazione Russkij Mir, Università la Sapienza con la collaborazione dell'Ambasciata Russa in Italia e l’agenzia federale Rossotrudnicestvo, 8 giugno 2011.

Relazione sui risultati della ricerca Prin 2008-2010 dedicata alla catastrofe ambientale, relazione al convegno “Catastrofe ambientale, immaginario e potere”, realizzato da Sapienza – Università di Roma, AIS, Pic-Ais, Digilab, Mediascapes, BAICR, 8-9 ottobre 2010.

Comunicare l’eccellenza – Reti di imprese e proiezione internazionale, intervento all’interno della “Conferenza Lazio. Viaggio nel mondo. Internazionalizzazione e turismo tra stili, miti e mete - Focus Internazionalizzazione - Reti di imprese: l’eccellenza per i mercati esteri”, organizzato da Sviluppo Lazio, giovedì 28 gennaio 2010.

Il mainstream necessario. La tv oltre la crisi, relazione al Seminario “Tv, società, costume. La Rai come rappresentazione e traino della realtà culturale, civile ed etica del Paese” organizzato dalla Commissione Parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, Roma, Sala Capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva in Piazza della Minerva, 19 gennaio 2010.

La formazione fuori dal tempio. Strumenti interpretativi e idee per una scuola alla prova della comunicazione esterna (con Davide Borrelli), paper per l’International Conference “Direction and modern Strategies for training and Improvement in Human Resources Field”, organized by University Politehnica of Bucharest – Teacher Training Department , 21 novembre 2009.

Crisi della tv o tv della crisi? La qualità televisiva dal punto di vista dei gruppi di ricerca della Sapienza Università di Roma, relazione e paper per la “Prima Summer School sulla Qualità televisiva”, promossa dalla Conferenza Nazionale di Scienze della Comunicazione e dal Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Comunicazione dell’Università di Torino, in collaborazione con Prix Italia, Torino, 21-26 settembre 2009.

La stagione dell'abbondanza. La fiction tra passato e futuro, relazione al “1° Fiction day. La Sapienza della Fiction”, mercoledì 13 maggio 2009, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Sapienza università di Roma.

Relazione al seminario di studio “Politiche di sviluppo locale. Progetti per la sostenibilità”, Mercoledì 19 novembre 2008, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Sapienza Università di Roma.

Mercati e professioni della comunicazione, relazione al laboratorio di orientamento professionale al lavoro Work.com, Facoltà di Scienze della Comunicazione in collaborazione con B.L.U.S. – Borsa Lavoro Sapienza (I e II edizione, 17 gennaio e 25 giugno 2008).

Tra il “mondo fatto per noi” e il “mondo fatto di noi”: una riflessione su senso della comunanza, mainstream e media grassroots(con Davide Borrelli), relazione al convegno dell’AIS, sezione Processi e istituzioni culturali “Oltre l’individualismo. Rileggere il legame sociale, tra nuove culture e nuovi media”, Università di Milano Bicocca, 16 ottobre 2008.

Comunicare la qualità. Il giornalismo enogastronomico, giovedì 25 settembre, ore 15.30, Seminari Arpinati, “Le culture del cibo”, Arpino, 2008.

Relazione nella sezione “Radiowebtv universitarie. Servizio pubblico, informazione libera e content provider: verso lo sviluppo di una rete nazionale dei media universitari. Scenari futuri tra tecnologia digitale e diffusione del mobile broadband” del Festival delle Radio Universitarie. Meeting dei media universitari, Università di Catania, 30 maggio 2008.

Una radio per la Sapienza. Intervento nel panel “On air. Le voci delle radio universitarie” all’interno del “V Incontro Nazionale degli Studenti e dei Docenti di Scienze della Comunicazione, Facoltà di Comunicare. In viaggio nella rete delle radio e delle tv d’Ateneo”, Bologna, 7 novembre 2007.

La questione climatica: saperi, mode e Comportamenti, relazione al convegno “Vivi con stile. Saperi, mode, comportamenti. Dentro le nuove culture ambientali”, Roma, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Sapienza Università di Roma in collaborazione con Legambiente, 29 novembre 2007.

Professioni dell’audiovisivo alla prova del digitale. Quale ruolo per l’Università, relazione alla conferenza MIDIA – Mercato Internazionale dell’immagine animata, Fiera di Roma, 6 novembre 2007.

Consumi giovanili allo specchio. Fra ricerca scientifica e sensibilità politica, Intervento nell’ iniziativa “Estate alla Sapienza”, Sapienza Università di Roma, 25 luglio 2007

Coordinamento organizzativo e scientifico di Convegni e Seminari Pubblici nazionali

Componente del comitato organizzativodella Settimana della Sociologia, proposta e organizzata dalla Conferenza nazionale dei Direttori e dei Responsabili delle strutture didattiche di area sociologica, assieme alle Associazioni Scientifiche dei Sociologi (AIS e SiSEC), con la partecipazione di più di 40 atenei Italiani, 13-20 ottobre 2017.

Comitato scientifico e organizzativo(con Franca Faccioli) della giornata “La Sapienza per la Settimana della Sociologia UN PAESE CI VUOLE: LA SOCIOLOGIA DI FRONTE ALLA CRISI ITALIANA”, Via Salaria 113, Centro Congressi Sapienza Università di Roma. Mercoledì 18 ottobre 2017

Comitato scientifico-organizzativodel Convegno di fine mandato AIS (Associazione Italiana di Sociologia) "Disuguaglianze, Giustizia, Equità nel contesto globale - XI Convegno AIS", Verona 10/12 novembre 2016

Componente del Comitato scientifico e organizzativodel Convegno "Lezioni di società. L'eredità di Ulrich Beck", Roma, 19 maggio 2015

 Componente del Comitato scientifico e organizzativo, in quanto segretario della sezione, del convegno di fine

mandato PIC-AIS (PROCESSI E ISTITUZIONI CULTURALI), CULTURAL STUDIES E SAPERE SOCIOLOGICO. IN MEMORIA DI STUART HALL; Coordinatrice della sessione "Testi e consumi mediali II" Università Cattolica del Sacro Cuore, Via Carducci 28/30 e Largo Gemelli 1 – 20123 Milano, 26 e 27 settembre 2014.

Co-organizzatore e comitato scientificoin quanto componente del comitato scientifico PIC-AIS, con funzioni di segretario, per il convegno di metà mandato PIC-AIS “L’INCERTO PRESENTE. Comunicazione e culture nella transizione Italiana”.. L’iniziativa è stata organizzata con la collaborazione del Dipartimento Storia, Società, Studi sull’Uomo dell’Università del Salento e della sezione Vita quotidiana (l’ex Convento di Santa Chiara, Brindisi, via di Santa Chiara 1, giovedì 11 e venerdì 12 aprile 2013)

Coordinamento scientifico e partecipazione con interventi e relazioni ai seminari del ciclo Pallacorda RAI:

9° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI – “Giovani al futuro. La Scuola Digitale nuova sfida per il Servizio Pubblico”, 7 maggio 2015 , Centro Congressi del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

8° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “L’innovazione televisiva e la sua sostenibilità”, 29 aprile 2015, Centro Congressi del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

7° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “Tv, Qualità, Cultura”, 22 aprile 2015, Centro Congressi del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

6° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “Noi e la Rai. Idee e proposte per una riforma del Servizio Pubblico”, 4 marzo 2015, Centro Congressi, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

5° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “Quale Governance per una media company pubblica”, 13 novembre 2014, Aula Magna, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

4° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “La Pallacorda del giornalismo”, 22 ottobre 2014, Aula Magna, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

3° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “Informazione e/è Servizio Pubblico”, 8 ottobre 2014, Aula Magna, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

2° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “La RAI verso l’innovazione. Creatività, sperimentazione, contenuti e linguaggi”, 17 settembre 2014, Centro Congressi, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

1° Seminario del ciclo VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO – Pallacorda di idee e proposte per ripensare la RAI “Dalle criticità alle proposte”, 21 luglio 2014, Centro Congressi, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma.

Partecipazione a comitati scientifico-editoriali
Dal 2016: Componente del Comitato scientifico della rivista RESED- Revista de Estudios Socioeducativos (Spain) - ISSN 2341-3255, Url: https://issuu.com/revista_resed

Dal 2014: Componente dell’Advisory Board rivista “Studies in Visual Arts and Communication. An international journal” - ISSN 2393 – 1221; url: http://journalonarts.org/board/

Dal 2013: Componente del Comitato scientifico della Rivista Trimestrale della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia; ISSN 2283-3048

Dal 2012: Componente del comitato editoriale della rivista Comunicazionepuntodoc, Milano, Fausto Lupetti Editore – ISSN 2282-0140; ISBN 9788895962443

Dal 2012 fino ad oggi: Comitato Scientifico della Rivista Sociologia Italiana - AIS Journal of Sociology, Egea Editore, Milano, ISSN 2281-2652

Dal 2013 fino ad oggi: Comitato di redazione della Rivista Sociologia Italiana - AIS Journal of Sociology, Egea Editore, Milano, ISSN 2281-2652

2011-2013: Comitato Scientifico della Rivista PIC-AIS “Cultura e Comunicazione” ISSN 2036-9700.

Fa parte della giuria dei seguenti premi
Energia da Vedere -  Premio promosso da ENEA 2013
Premio Non Sprecare (promosso in partnership: il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il WWF, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), il Gruppo editoriale Banzai, RAI Radio1, dipartimento CORIS Sapienza Università di Roma, la Fondazione Catalano e l’Università LUISS "Guido Carli" Edizioni 2013 - 2016
Premio L’Italia delle Tipicità “Enogastronomia e Cultura”, promosso dall’Associazione Italiana del Libro 2013 e 2014


Principali attività di ricerca (2007-2016)

  • Giugno 2014 - agosto 2016: Componente del gruppo di ricerca per il progetto: PON-Smart Cities for Social Inclusion 2007-2013 (Avviso D. D. 391/Ric del 5 luglio 2012, finanziamento approvato con Decreto Direttoriale 28 febbraio 2013 n. 370); Impegno prioritario CoRiS: OR9 - Exploitation and Dissemination
  • 2014: Componente del gruppo di ricerca per il progetto universitario 2014 “ Gender and media matter. Rappresentazione e ricezione delle identità di genere nel media system” (Responsabile scientifico: prof.ssa Silvia Leonzi)
  • 2014: Progettazione e partecipazioneal programma di ricerca per l’Acquisizione di medie e grandi attrezzature scientifiche "La Radio della Sapienza come servizio multimediale per la comunità. Nuove sfide per la comunicazione della produzione scientifica dell'Università. Adeguamento della dotazione tecnologica di RadioSapienza alle nuove esigenze della visual radio e della transmedialità” (responsabile scientifico: prof. Mario Morcellini)
  • 2013-2014: Componente del gruppo di ricerca per il progetto universitario 2013 “Egemonia e cultura: la Tv generalista e la civil religion in Italia (1980-2000)”; Responsabile scientifico: prof. Giovambattista Fatelli

  • Dal 2012 -  Membro del gruppo di ricerca per il progetto PRIN 2012: Le professioni dello spazio pubblico oltre la crisi (Coordinatore nazionale: Prof. Mario Morcellini)
  • Dal 2011 – Membro del gruppo di ricerca e responsabile scientifico di un assegno di ricerca per il progetto “Patrimonio culturale: modelli di sviluppo e imprenditoria giovanile”, promosso dalla Sapienza Università di Roma, con il contributo della Direzione Sviluppo Economico Ricerca Innovazione e Turismo della Regione Lazio, nell’ambito dell’accordo fra la REGIONE e il CRUL per il cofinanziamento di progetti di ricerca Scientifica, (Deliberazione n. 412 del 29 maggio 2009, responsabile del progetto: prof. Alberto Sobrero).

  • 2011-1012 - Responsabile dell’ “Indagine sulle pratiche comunicative delle produzioni DOP, IGP, STG italiane”, commissionata dalla Fondazione Qualivita, Siena.  
  • Dal 2010 - Responsabile scientificodel progetto di comunicazione pel la “Fully Automated Grow Chamber".Il Progetto di comunicazione, è stato avviato entro la collaborazione tra la Fondazione Catalano (www.fondazionecatalano.it) e il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma.
  • Dal 2010 - coordinatrice del gruppo di ricerca e analisi dell’intrattenimento televisivo- Osservatorio Gemma, Gender and Media Matters, del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma (responsabile scientifico dell’Osservatorio: prof.ssa Milly Buonanno).
  • Agosto 2009 - dicembre 2010: POR FESR LAZIO 2007 / 2013 - SETTORE E FILIERA DELL'AUDIVISIVO: Progetto Complesso ("Quoque Tu"). Coordinatore progetto per il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Università La Sapienza di Roma, con attività di responsabile scientifico dello studio e dello sviluppo della piattaforma digitale multitask
    "Quoque Tu" con particolare riferimento all'ambito universitario nazionale e alla socializzazione di contenuti innovativi.
  • Coordinamento Scientificodel progetto “Comunicare l’eccellenza. Le PMI del Lazio alla prova dell’internazionalizzazione” promossadalla Regione Lazio attraverso Sviluppo Lazio, in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione - Sapienza Università di Roma
  • Partecipazione alla quarta edizione (2009) del Global Media Monitoring Project GMMP, referenti per l’Italia Monica Azzalini (Osservatorio di Pavia) e Claudia Padovani(DSSP, università di Padova).
  • Responsabile del progetto di Ricerca scientifica. Progetti di ricerca universitari. Anno 2008. “La Sapienza di comunicare. Knowledge management e produzione culturale nell’Università” –
  • Responsabile scientificodel PRIN 2007  “La catastrofe ambientale tra realtà e rappresentazione. Vecchi e nuovi movimenti collettivi alla prova della comunicazione”
  • Partecipazione al progetto“Sintesi. Gli indicatori di performance nelle aziende di new media advertising”, curato da Egolab. New media advertising, per conto della Regione Lazio.
  • Partecipazione al progetto“Conoscere il patrimonio culturale per pianificare il territorio: gestione culturale ed economica dei beni” in qualità di ricercatore senior, Università del Salento, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia (2007-2008)
  • Partecipazione al progetto d’Ateneo“I nuovi anziani. La terza età nello scenario sociale e comunicativo”, responsabile scientifico Silvia Leonzi (2007-2008)
  • Partecipazione alla II Fase della Ricerca Giannini - progetto Formez Governance – “Semplificazione Amministrativa”, indagine conoscitiva “Il sistema amministrativo in un contesto di competizione ed integrazione europea. Analisi, proposte, diagnosi e terapie. II Fase Ricerca Giannini Formez”, Responsabili ricerca: Giuseppe Pennella (Formez) e Marco D’Alberti (Sapienza Università di Roma)2007.

Pagine