Dipartimento

Docente

Mario
Morcellini
Professore Ordinario
Sede: 
Via Salaria 113
Stanza: 
Direzione - stanza b
Telefono: 
0649919407
Orario di ricevimento: 
guardare le news
Curriculum Vitae
Curriculum vitae: 

Professore Ordinario in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi. È direttore del Coris - Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Ricopre l'incarico di Presidente della Conferenza Nazionale delle Facoltà e dei Corsi di Laurea in Scienze della Comunicazione, Portavoce nazionale dell’Interconferenza dei Presidi, Consigliere del CUN (Consiglio Universitario Nazionale). È membro Ordinario del Consiglio Superiore delle Comunicazioni.

Ha svolto e svolge attività di consulenza e/o di direzione di ricerca per: il MUR-Ministero dell’Università e della Ricerca; il CNR, Consiglio nazionale delle Ricerche; la RAI (in particolare il Coordinamento Palinsesti, Analisi, Studi e Ricerche); l’ONG-Ordine Nazionale dei Giornalisti; la FNSI-Federazione Nazionale della Stampa; la Regione Lazio – Assessorato Scuola, Formazione e Politiche per il Lavoro; la Provincia di Roma – Assessorato Solidarietà, Servizi Sociali, Educazione Permanente; il Comune di Roma; il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale – Osservatorio del Mercato del Lavoro; la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione.

Ha realizzato studi e ricerche sull’informazione televisiva e stampata, sui consumi culturali e audiovisivi e sul sistema dei media, occupandosi specificamente dell’analisi delle programmazioni televisive e delle risposte del pubblico nel sistema misto. Ha poi concentrato l’interesse di ricerca sulla socializzazione dei minori e dei giovani e sul ruolo svolto in questo campo dal sistema dei media, realizzando studi e incontri sul nesso comunicazione/formazione.

Tra le pubblicazioni più importanti: Neogiornalismo. Tra crisi e Rete, come cambia il sistema dell’informazione (a cura di), Mondadori Education, Milano 2011; Università al futuro. Sistema, progetto, innovazione(a cura di, con A. Masia), Giuffré, Firenze 2009; Perché la sinistra ha perso le elezioni? (a cura di, con M. Prospero), Ediesse, Roma 2009;  La cultura della tesi. Guida alla tesi di laurea e alla redazione-testi (a cura di), Pensa Multimedia, Lecce 2008; Oltre l’individualismo. Comunicazione, nuovi diritti e capitale sociale (a cura di, con B. Mazza), FrancoAngeli, Milano 2008; Il Mediaevo italiano. Industria culturale, tv e tecnologie tra XX e XXI secolo (a cura di), Carocci, Roma 2005; Contro il declino dell’università. Appunti e idee per una comunità che cambia (con  V. Martino), Il Sole 24 Ore, Milano 2005; La scuola della modernità. Per un Manifesto della media education, FrancoAngeli, Milano 2004; Lezione di comunicazione. Nuove prospettive di interpretazione e di ricerca, Ellissi, Napoli 2003; Torri crollanti. Comunicazione, media e nuovi terrorismi dopo l’11 settembre, FrancoAngeli, Milano 2002; La tv fa bene ai bambini, Meltemi, Roma 1999. Ha inoltre firmato un’opera (testo + DVD) in onore di Giovanni Paolo II dal titolo Il Papa dei gesti. Segni e parole di una enciclica mai scritta, (ERI, Torino 2003).

 

Full Professor in Sociology of Cultural and Communicative Processes. He is Director of Coris – Department of Communication and Social Research. He is President of the National Council of Faculties and degree courses in Communication, spokesman of the Council of Communication Faculties’ Deans Counselor of the CUN (National University Council). He’s  Full Member of the Superior Council for Communications.

He carried and still carries out counseling and scientific direction activities for: MIUR-Minster of University and Research; CRN-National Council of Research; RAI (specifically for the Schedule, Analysis, Studies and Researches Committee); ONG-National Order of Journalists; FNSI-National Federation of the Press; School, Formation and Labor Politics Department of Lazio Region; Welfare, Social Services, Permanent Formation Department of the Province of Rome; the City of Rome; the Labour and Social Care Minster; the Superior School for Public Administration.

He carried out studies and researches on Tv and press information, on audiovisual cultural consumption and on Italian media system, with particular attention to television scheduling and the answers of the television public in the mixed system. He then focused his research interest on socialization of children and young people, and on the role played in this field by the media system, realizing studies on the communication/formation link.

Among his most important publications:Neogiornalismo. Tra crisi e Rete, come cambia il sistema dell’informazione(editor), Mondadori Education, Milan 2011; Università al futuro. Sistema, progetto, innovazione (editor, with A. Masia), Giuffré, Florence 2009; Perché la sinistra ha perso le elezioni? (editor, with M. Prospero), Ediesse, Rome 2009;  La cultura della tesi. Guida alla tesi di laurea e alla redazione-testi (editor), Pensa Multimedia, Lecce 2008; Oltre l’individualismo. Comunicazione, nuovi diritti e capitale sociale (editor, with B. Mazza), FrancoAngeli, Milan 2008; Il Mediaevo italiano. Industria culturale, tv e tecnologie tra XX e XXI secolo (editor), Carocci, Rome 2005; Contro il declino dell’università. Appunti e idee per una comunità che cambia (with  V. Martino), Il Sole 24 Ore, Milan 2005; La scuola della modernità. Per un Manifesto della media education, FrancoAngeli, Milan 2004; Lezione di comunicazione. Nuove prospettive di interpretazione e di ricerca, Ellissi, Naples 2003; Torri crollanti. Comunicazione, media e nuovi terrorismi dopo l’11 settembre, FrancoAngeli, Milan 2002; La tv fa bene ai bambini, Meltemi, Rome 1999. Besides, he signed a text + DVD work in honor of Pope John Paul II, titled Il Papa dei gesti. Segni e parole di una enciclica mai scritta, (ERI, Turin 2003).